TT 2019: fantastico "Tris" per Hickman in Superstock

3a vittoria in 4 gare per l'asso britannico, che stacca di 26" Dean Harrison; David Johnson 3° per soli 2 decimi su Michael Dunlop.

Dopo aver centrato la sua seconda vittoria al Tourist Trophy 2019 solo un paio di ore prima - imponendosi per 3"3 su Dean Harrison nella "ridotta" Gara-2 della Supersport - Peter Hickman (Smiths Racing BMW) ha riassaporato la gioia del gradino più alto del podio di Douglas aggiudicandosi anche la gara della Superstock del leggendario evento sull'Isola di Man.

Nella gara della Superstock di oggi, ad ogni modo, il proiettile di Burton-on Trent ha sbaragliato la concorrenza imponendosi con oltre 26" di vantaggio su Dean Harrison, anche lui al secondo podio di oggi, mentre l'ultimo gradino del podio se lo è preso l'australiano David "Davo" Johnson (Honda Racing), al suo primo podio in carriera al Tourist Trophy, che si è imposto per soli 208 millesimi su un combattivo Michael Dunlop (MD Racing Tyco BMW) che, al momento, resta quindi ancora "all'asciutto" di podi in questa edizione.

Contando la vittoria anche nella gara della Superbike di lunedì, il 32enne "Hicky" ha così completato un clamoroso "tris" di vittorie in questa edizione del TT mancando il successo solo nella Gara-1 della Supersport, nella quale si era piazzato comunque 3° a 5" dal vincitore Lee Johnston (Ashcourt Racing Yamaha). Per lui si tratta inoltre della 5a vittoria in carriera al TT, la prima in questa categoria.

Gara sfortunata per James Hillier (Quattro Plant Kawasaki), già due volte a podio al TT 2019, che ha dovuto rinunciare a sogni di gloria dopo il pit-stop di metà gara che gli è costato 30" di penalità per eccesso di velocità in corsia box. Questo ha spianato la strada per il 5° posto a Conor Cummins (Milenco by Padgetts Honda) che nell'ordine di arrivo finale ha preceduto Michael Rutter (Bathams Racing BMW) e lo stesso Hillier.

Buon 8° posto finale per Davey Todd (Penz13.com BMW) davanti a Jamie Coward (Prez Racing Yamaha) e Gary Johnson (RAF Reserves Kawasaki), che hanno così completato la Top 10 della Superstock. 15° il "nostro" Stefano Bonetti (BMW Speed Motor) mentre il pluri-vincitore del TT Ian Hutchinson (Honda Racing) ha rinunciato a partecipare alla corsa.

TT 2019 - Classifica Gara RST Superstock

1 Peter Hickman BMW / Smiths Racing BMW 52:02.761 130.488
2 Dean Harrison Kawasaki / Silicone Engineering 52:28.806 129.409
3 David Johnson Honda / Honda Racing 52:42.648 128.843
4 Michael Dunlop BMW / MD Racing 52:42.856 128.834
5 Conor Cummins Honda / Milenco by Padgett’s Motorcycles 52:52.004 128.463
6 Michael Rutter BMW / Bathams Racing 52:58.855 128.186
7 James Hillier Kawasaki / Quattro Plant Wicked Coatings 53:17.624 127.433
8 Davey Todd BMW / Penz13.com 53:39.409 126.571
9 Jamie Coward Yamaha / Prez Racing 53:42.541 126.448
10 Gary Johnson Kawasaki / RAF Regular & Reserves / Lee 53:45.811 126.320
11 Brian McCormack BMW / ON-1 Racing 54:12.194 125.295
12 Lee Johnston BMW / Ashcourt Racing 54:20.263 124.985
13 Sam West BMW / PRL Cyclestore.co.uk 54:25.426 124.787
14 Paul Jordan Kawasaki / RC Express Dafabet Devitt Raci 54:48.665 123.906
15 Stefano Bonetti BMW / Speed Motor 54:58.161 123.549

  • shares
  • Mail