MotoGP Mugello 2019, ordine d'arrivo: vince Petrucci, 2° Marquez, 3° Dovizioso

motogp mugello 2019 ordine arrivo

MotoGP Mugello 2019: vince Danilo Petrucci (Ducati). È stato un Gran Premio d’Italia emozionante, seppur ristretto a tre piloti che sono fuggiti come lepri e si sono dati battaglia fino all’ultima curva. Alla fine l’ha sputata Petrucci, davanti al leader del Mondiale Marc Marquez e all’altra Ducati di Andrea Dovizioso. Quarto Alex Rins su Yamaha, ancora male Valentino Rossi, che dopo essere rimasto nelle retrovie si è ritirato per una caduta all’8° giro (VIDEO).


MotoGP Mugello 2019: ordine d'arrivo

motogp mugello 2019 ordine arrivo

MotoGP 2019: classifica piloti

Marc Marquez 115
Andrea Dovizioso 103
Alex Rins 88
Danilo Petrucci 82
Valentino Rossi 72
Jack Miller 42
Cal Crutchlow 42
Maverick Vinales 40
Takaaki Nakagami 40
Alexis Espargaro 35
Franco Morbidelli 34
Fabio Quartararo 31
Pol Espargaro 30
Jorge Lorenzo 19
Joan Mir 12
Johann Zarco 10
Francesco Bagnaia 9
Miguel Oliveira 9
Andrea Iannone 7
Tito Rabat 2
Karel Abraham 2
Hafizh Syahrin 1
Bradley Smith 0

  • Giro 23

    Petrucci vince il Gran Premio d'Italia davanti a Marquez, Dovizioso e Rins!

  • Giro 23

    Marquez supera le Ducati, ma poi tocca Dovizioso e Petrucci ne approfitta per riportarsi in testa. Ultimo giro da brividi!

  • Giro 22

    Petrucci, Dovizioso e Marquez vicinissimi... il vincitore si deciderà probabilmente al fotofinish

  • Giro 21

    Gara stupenda a due giri dal termine, sono in tre a giocarsi la vittoria

  • Giro 20

    Petrucci infila Dovizioso: duello in casa Ducati con Marquez pronto alla zampata

  • Giro 19

    Dovizioso in testa! Spettacolare sorpasso al compagno di team Petrucci

  • Giro 18

    Dovizioso porta a buon fine un attacco su Marquez. A cinque giri dalla fine davanti ci sono le due Ducati

  • Giro 17

    Petrucci ha una vantaggio di 2 decimi su Marquez: la differenza nel finale la potrebbero fare le gomme. L'italiano monta gomme medie, lo spagnolo dure

  • Giro 16

    Petrucci si difende con i denti dagli attacchi di Marquez

  • Giro 15

    Finisce a terra anche Jack Miller, la gara perde un altro protagonista

  • Giuro 13

    Marquez supera Dovizioso e ora minaccia il leader della rosa Danilo Petrucci

  • Giro 12

    Finisce anche la gara di Bagnaia. Out anche Morbidelli

  • Giro 12

    Marquez si riprende la terza posizione e parte all'attacco delle due Ducati

  • Giro 10

    Petrucci supera Dovizioso, mentre Rins sopravanza Marquez. E' un continuo sali-scendi dal podio virtuale

  • Giro 8

    Cade Valentino Rossi, finisce malissimo un weekend difficile sin dalle prime libere

  • Giro 8

    Marquez si porta in terza posizione alle spalle delle due Ducati

  • Giro 7

    Dovizioso si prende la vetta della corsa superando Petrucci, mentre Marquez risale in quarta posizione sopravanzando Rins. Emozioni a non finire!

  • Giro 5

    CROLLO MARQUEZ! Lo superano in un sol colpo Petrucci, Dovizioso, Miller e Rins

  • Giro 4

    Incomprensione tra Mir e Rossi, che si fanno una scampagnata nella ghiaia

  • Giro 4

    Petrucci supera Rins e si piazza alle spalle del leader della corsa Marquez e Dovizioso

  • Giro 3

    Che duello per il terzo posto tra Rins e Petrucci!

  • Giro 3

    Scivola indietro Crutchlow che si fa superare da Petrucci (3°), Miller (4°) e Rins (5°)

  • Giro 2

    Dovizioso supera Crutchlow e conferma un ottimo avvio, considerato che partiva dalla nona posizione in griglia

  • Giro 1

    Ottima partenza per Crutchlow che si piazza subito dietro il leader Marquez e davanti alla Ducati di Dovizioso

  • Giro 1

    Semaforo verde: partito il GP del Mugello! C'è subito un pilota con problemi: Rabat rimane fermo sulla griglia di partenza

  • 13:59

    Inizia il giro di ricognizione!

  • 13:52

    Si esegue l'inno nazionale italiano

  • 13:45

    Manca circa un quarto d'ora al semaforo verde del GP del Mugello, i piloti alle prese con gli ultimi dettagli sulla griglia di partenza

MotoGP Mugello 2019 | Gara

MotoGP Mugello 2019, 2 giugno ore 14. Tutto pronto per il Gran Premio d'Italia 2019 della MotoGP, che si prospetta come ogni anno denso di emozioni. Marc Marquez, che con la sua Honda ha conquistato la pole position, si candida alla vittoria, ma il recente passato dice che sul circuito italico bisogna prestare molta attenzione ai piloti e alle moto di casa. La sorpresa delle qualifiche si chiama Fabio Quartararo, che con la sua Yamaha ha registrato il secondo tempo e si è preso una prima fila che pochi avrebbero pronosticato. Di fianco a lui però partirà quel Danilo Petrucci che con la Ducati sta dimostrando di poter mettere in difficoltà chiunque.

In seconda fila Franco Morbidelli, compagno di team di Quartararo, con Miller (Ducati Pramac) e Crutchlow (LCR Honda) di fianco. Male Valentino Rossi (18°), che non è riuscito con la sua Yamaha ufficiale a centrare la Q1. Indietro l’altra Ducati ufficiale, quella di Andrea Dovizioso (9°).

L’edizione 2018 del GP del Mugello è stata vinta da Jorge Lorenzo (allora su Ducati, oggi in sella alla Honda ufficiale e al 17° posto sulla griglia di partenza), davanti a Dovizioso (Ducati) e Rossi (Yamaha).

MotoGP Mugello 2019: diretta TV e streaming

Il Gran Premio d'Italia 2019 della MotoGP sarà trasmesso in diretta TV su Sky Sport MotoGP, Sky Sport 1 HD e su TV8 (in chiaro) alle ore 14. In streaming, la gara del Mugello si potrà seguire live grazie al servizio di SkyGo e al sito ufficiale di TV(, entrambi accessibili da computer, tablet e smartphone.

MotoGP Mugello 2019: griglia di partenza

Prima fila
1. Marc Marquez (Repsol Honda Team)
2. Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT)
3. Danilo Petrucci (Mission Winnow Ducati)

Seconda fila
4. Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT)
5. Jack Miller (Pramac Racing)
6. Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol)

Terza fila
7. Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP)
8. Francesco Bagnaia (Pramac Racing)
9. Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati)

Quarta fila
10. Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu)
11. Pol Esparagaro (Red Bull KTM Factory Racing)
12. Michele Pirro (Mission Winnow Ducati)

Quinta fila
13. Alex Rins (Team Suzuki Ecstar)
14. Tito Rabat (Reale Avintia Racing)
15. Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini)

Sesta fila
16. Karel Abraham (Reale Avintia Racing
17. Jorge Lorenzo (Repsol Honda Team)
18. Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP)

Settima fila
19. Johann Zarco (Red Bull KTM Factory Racing)
20. Joan Mir (Team Suzuki Ecstar)
21. Hafizh Syahrin (Red Bull KTM Tech 3)

Ottava fila
22. Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech 3)
23. Andrea Iannone (Aprilia Racing Team Gresini)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail