Suzuki: ecco le promozioni dedicate all'estate 2019

Partirà già dal prossimo 1 giugno la campagna di promozioni che darà la possibilità di acquistare i modelli Suzuki ad un tasso agevolato, grazie alla collaborazione con Findomestic. I vari piani offrono l'opportunità di scegliere, fra varie tipologie di pagamento proposte, la più adatta alle proprie esigenze, e di mettersi subito in sella. 

suzuki-promozioni-estate-2019

Sembrava già partita la "stagione dei motori" ma il maltempo è tornato prepotentemente a farla da padrone. In casa Suzuki, però, si pensa già all'estate, consapevoli che, "non può piovere per sempre". E così, dalla casa di Hamamatsu arrivano le promozioni dedicate alla gamma 2019.

Partirà già dal prossimo 1 giugno la campagna di promozioni che darà la possibilità di acquistare i modelli Suzuki ad un tasso agevolato, grazie alla collaborazione con Findomestic. I vari piani offrono l'opportunità di scegliere, fra varie tipologie di pagamento proposte, la più adatta alle proprie esigenze, e di mettersi subito in sella.

Suzuki offre a chi acquisterà V-Strom 650 Standard o in allestimento XT, fino al 30 settembre, il Kit Touring, rendendo la tuttofare ancora più completa e versatile: il kit comprende le valigie laterali con il relativo kit di fissaggio, una borsa da serbatoio ad aggancio rapido, il cavalletto centrale, le barre paramotore e il cupolino touring maggiorato, per un valore complessivo di oltre 2.000 euro. Poi è il turno di Suzuki V-Strom 1000 e della supervalutazione dell'usato. L'iniziativa riguarda tutti gli allestimenti dedicati: dalla versione XT alla Globe Rider, passando per la Feel More. Ben 1.500 euro di supervaluta rendono questa globetrotter ancora più appetibile.

suzuki-promozioni-estate-2019

Stessa politica per Suzuki GSX-R1000R. La supersportiva da 202 cv di potenza, dotata di Motion Track TCS (Traction Control System) regolabile su 10 livelli, ABS con funzione cornering, Launch Control e Quick Shift bidirezionale, gode di una supervalutazione dell'usato di 1.500 euro. È di 1.000 euro, invece, la supervalutazione offerta a chi decide di acquistare GSX-S1000 o la versione carenata GSX-S1000F: naked o carenata, la maxi di Hamamatsu è equipaggiata con lo stesso motore della GSX-R1000 K5, aggiornato con tecnologie moderne per renderlo godibile e accessibile a tutti.

Anche le piccole di casa godono di promozioni super convenienti. Chi acquista una GSX250R entro il 30 settembre, ad esempio, avrà diritto ad uno sconto di 500 euro, pari al valore del carburante necessario a percorrere ben 10.000 km. Si, avete letto bene. Suzuki GSX250R fa registrare, infatti, consumi di 3,1L/100 km. Il prezzo della versione nera scende quindi a 4.840 euro, mentre per la versione Blu GP a 4.950 euro.

400 euro di sconto previsti, invece, per le ottavo di litro nipponiche. Con GSX-R125 e GSX-S125, Suzuki da una mano alle famiglie italiane che vogliono mettere un figlio in sella ad una vera moto, con uno sconto che equivale al costo medio per conseguire una patente A1.

E gli scooter? Suzuki ha pensato anche a quelli. Burgman 400 sarà in vendita al prezzo di 6.990 euro chiavi in mano, piuttosto che a 7.890 euro. Praticamente uno sconto di 900 euro. Chi lo acquisterà entro il 30 settembre, avrà diritto anche all'estensione gratuita della garanzia da 2 a 4 anni e al servizio di assistenza stradale. Dal 21 giugno al 30 settembre, sarà Burgman 650 il protagonista della promozione: con un vantaggio economico di 650 euro, pari al costo del carburante necessario a percorrere 8.000 km, il cliente avrà anche l'estensione della garanzia a 4 anni e l'assistenza stradale.

Infine c'è Address 110. Costi di gestione limitatissimi, percorrenze fino a 51 km/l e, fino al 30 settembre, acquistabile tramite finanziamento dedicato: piano da 18, 20 oppure 24 mesi, con un TAEG tra il 5,68% e il 7.97% a seconda della scadenza scelta. La rata mensile raggiunge al massimo gli 85,41 euro, anche nel caso in cui si scelga l’anticipo minimo di 99 euro e si finanzi l’intera cifra restante nell'arco di due anni.

Suzuki ha pensato anche e quei motociclisti che cercano una soluzione alternativa al classico acquisto. Si chiama Bike Back e si può sfruttare su qualsiasi modello della gamma per cifre comprese fra i 5.000 e i 18.000 euro. Il cliente può decidere di definire un contratto da 36 rate mensili con un TAN fisso del 6,45%, chiudendo con una maxi rata finale. Passati i 3 anni può decidere se rifinanziare il modello scelto in precedenza per ulteriori 24 mesi o passare ad un altro modello. Che sia bisogno o semplice desiderio, con Bike Back tutti hanno la possibilità di guidare il modello preferito e di modificare il finanziamento in base alle proprie esigenze. Suzuki offre, a chi accede a questo finanziamento, l’estensione della garanzia da 2 a 3 anni e l'assistenza stradale.

suzuki-burgman-400

Con "Prima rata a sei mesi", tutti i modelli di Suzuki possono essere acquistati con finanziamento agevolato. L'importo erogato può arrivare fino a 10.000 euro e suddiviso in 12, 24, 36 o 48 mesi. Il TAN è tra il 4,95% e il 5,79%, mentre il TAEG varia dal 5,65% al 8,42%. Con Suzuki Now, invece, l'importo può variare dai 2.500 ai 6.500 euro e il cliente può decidere se pagare in 18 o 24 mesi. Il TAN, in questo caso è fisso alle 0%, mentre il TAEG oscilla dal 4% all’8,12%.

L'ultima proposta della casa di Hamamatsu riguarda il finanziamento messo a disposizione per chi compra un veicolo Suzuki per importi compresi fra i 1.000 e i 15.000 euro. Il cliente può rateizzare su 24, 36 o 48 mesi e versare la prima rata dopo 3 mesi dalla firma del contratto. Il TAEG, sulla prima metà del piano è dell’8,25%, mentre sulla seconda parte è dello 0%.

  • shares
  • Mail