Alex Marquez in Ducati Pramac? Lo spagnolo guarda alla MotoGP

Il manager dei fratelli Marquez, Emilio Alzamora, sta sondando la possibilità di portare Alex in MotoGP con il team Pramac: proprio mentre infiammano le voci di un interesse reciproco tra Ducati e il fratello Marc...

Marquez in Ducati? L'accordo non sembra così improbabile, soprattutto se il Marquez in questione è quello meno famoso, cioè il fratello minore del Campione della MotoGP Alex. Stando a quanto dichiarato da Emilio Alzamora, ex iridato della 125 e ora manager dei due fratelli più veloci di Spagna, lo staff del 23enne di Cervera starebbe sondando il terreno nell'intenzione di portarlo in MotoGP nel 2020: nella passate settimane ci sono infatti stati i primi contatti con il team Ducati Pramac, squadra satellite di Borgo Panigale sotto le cui insegne corrono attualmente Jack Miller e Francesco "Pecco" Bagnaia.

Nel weekend di Le Mans, round che ha visto Alex trionfare in Moto2 dopo un lungo digiuno che durava dal 2017, le trattative sembrano essersi addirittura intensificate, ma per una decisione definitiva sarà necessario attendere almeno la gara di Barcellona: con Jack Miller che bussa insistentemente alla posta del box rosso l'intenzione di Ducati è prima di tutto quella di definire la situazione dell'ufficiale Danilo Petrucci, il cui contratto annuale scade proprio alla fine di questa stagione.

La notizia dell'avvicinamento tra Alex Marquez - che corre in Moto2 ormai da 5 anni - e la Ducati arriva proprio nel momento in cui si rincorrono le voci di un possibile approdo del fratello Marc al team factory della Casa bolognese nel 2021: ovviamente si tratta ancora di fantamercato, ma non è da escludere che il 7 volte Campione del Mondo stia iniziando a guardarsi attorno in cerca di nuovi stimoli dopo 5 titoli con Honda nella Classe Regina.

Con Alex nel team Pramac si spianerebbe anche per Marc la strada per Borgo Panigale?

  • shares
  • Mail