Dalla Porta "stra-felice" sul podio di Le Mans

Il 21enne toscano incamera il 2° posto nel GP di Francia e si rilancia nel Mondiale Moto3: "L'unica cosa che ho fatto è stata spingere..."

Al termine di un weekend particolarmente travagliato per lui - come sottolineato dalle 4 cadute tra le varie sessioni - Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) ha colto un insperato secondo posto nel GP di Francia della classe Moto3 che, oltre a rappresentare una grande iniezione di fiducia per lui e il suo team, lo ha prepotentemente rilanciato anche nella classifica del Mondiale.

Le condizioni del tracciato di Le Mans sono state mutevoli per tutto il fine settimana a causa del meteo, con Dalla Porta che è sempre apparso in grande difficoltà nel trovare il giusto affiatamento con il pacchetto tecnico della sua Honda. Il 13° tempo raccolto in qualifica - con il suo ultimo tentativo nella Q2 "bruciato" dall'ennesima scivolata - non ha però scoraggiato il 21enne toscano, che ha poi iniziato la gara domenicale della Moto3 "a spron battuto" risalendo velocemente la china.

Una volta aggregatosi al "trenino dei primi", Dalla Porta ha poi gestito la gara fino ad arrivare a giocarsi la vittoria nel finale in volata con John McPhee (Petronas Sprinta Racing), conquistata dallo scozzese per un solo decimo.

Anche se alla fine ha mancato il "bersaglio grosso" per un'inezia, Dalla Porta si è comunque detto più che soddisfatto per un risultato "pesante" arrivato al termine di un weekend decisamente "burrascoso" per lui ed il team Leopard Racing:

"Sono stra-felice per il risultato di oggi! Questo weekend è stato molto difficile per me, sono caduto quattro volte e non ho avuto mai avuto un buon feeling con la mia moto. Ci siamo messi a lavorare a testa bassa, ma non ho mai pensato di ottenere un simile risultato fino al momento in cui la gara è iniziata."

"Ho dato il massimo fin dall'inizio e ho recuperato molte posizioni. L'unica cosa che ho fatto è stata spingere, cercando comunque di controllare la situazione perché un risultato come questo, dopo le ultime gare, era qualcosa di cui avevamo davvero bisogno. Voglio ringraziare il team per aver lavorato così duramente, sono al settimo cielo!".

Dopo i risultati di ieri, Lorenzo Dalla Porta occupa la seconda posizione della classifica generale con 60 punti, a soli 14 punti dal leader Aron Canet (Sterilgarda Max Racing) che ieri ha completato il podio di le Mans al terzo posto. Prossimo round il GP d'Italia, in programma al Mugello nel weekend del 2 Giugno.

  • shares
  • Mail