Stefano Bonetti in trionfo alla NW200

L'asso bergamasco conquista la prima vittoria italiana nei 90 anni di storia della leggendaria road-race in Irlanda del Nord con la Paton S1R.

A 90 anni dalla sua prima edizione, datata 1929, l'Inno di Mameli ha suonato per la prima volta sul podio della North West 200 grazie al bergamasco Stefano Bonetti, magnifico vincitore della Gara-1 delle Supertwin in sella all'italiana Paton S1R.

La corsa, sulla lunghezza di 4 giri, si è svolta ieri sul mitico tracciato del "Triangle", è stata una battaglia tra 6 uomini che ha visto inizialmente protagonista Jeremy McWilliams (KMR Bayview Kawasaki), leader al termine del primo giro dopo un crash nelle qualifiche, ma il 55enne ex-pilota della MotoGP cadeva nel corso del secondo giro lasciando così a "Bonny" la testa davanti a Derek McGee (KMR JMC Roofing Kawasaki).

La seconda parte di gara è stata caratterizzata dalla grande rimonta di Jamie Coward (KTS Racing Kawasaki), già autore della pole, che riusciva a risalire dalla 5a posizione fino alla 2a infilando all'interno McGee, costretto a entrare in una via di fuga e ritirato poco dopo.

Nel corso dell'ultimo giro, Coward riusciva a ricucire lo svantaggio da Bonetti fino a strappare la prima posizione al 42enne bergamasco, ma il pilota della Paton non si è fatto intimorire e ha piazzato presto il suo contro-sporpasso per conquistare un piccolo vantaggio poi mantenuto fino alla fine: solo 579 millesimi hanno separato i due sotto la bandiera a scacchi!

Michael Rutter (KMR Bathams Kawasaki) si è conquistato il terzo gradino del podio a quasi 7"5 dal vincitore, mentre una ventina di secondi più indietro si sono classificate altre tre Paton, quelle del team Team ILR/Mark Coverdale di James Chawke e Horst Saiger, e quella di un altro pilota italiano Francesco Curinga (Bemar Racing Team), ottimo sesto.

Commentando la sua memorabile prestazione "a caldo", Stefano Bonetti ha spiegato:

"Ho iniziato la gara lentamente, ma poi, una volta passato davanti mi sono detto: 'Devo provarci, devo provare a conquistare la vittoria! Vincere qui è il sogno di tutti i piloti, e farlo su una moto italiana rende il tutto ancora più speciale. Vincere la mia prima gara internazionale è meglio che vincere alla lotteria!"

North West 200 2019 - Supertwin Race-1

1 Stefano BONETTI | Paton - VAS Engine Racing 4 Laps
2 Jamie COWARD | Kawasaki - KTS Racing +0.579
3 Michael RUTTER | Kawasaki - KMR / Bathams Racing +7.428
4 James CHAWKE | Paton - Team ILR / Mark Coverdale +25.982
5 Horst SAIGER | Paton - Team ILR / Mark Coverdale +26.265
6 Francesco CURINGA | Paton - Bemar Racing Team +27.127
7 Victor LOPEZ | Kawasaki - Martimotos Racing +51.038
8 Carl PHILLIPS | Paton - Team ILR / Mark Coverdale +51.485
9 Darren COOPER | Kawasaki - JMC +58.515
10 Matthew REES | Kawasaki - KMR / Rees Racing +1:04.852
11 Joseph LOUGHLIN | Kawasaki - G2-Tech +1:21.340
12 Matt SADOWSKI | Kawasaki - CG Racing +1:23.107
13 Maria COSTELLO | Paton - Frog Property Developments +1:29.427
14 Garth WOODS | Kawasaki - KTS Racing +1:42.468
15 Michael REES | Kawasaki - Rapid/MICT/GT Superbikes +1:48.091
16 Bruce BIRNIE | Suzuki - Carnegie Fuels +2:08.439

  • shares
  • Mail