Suzuki al Motor Valley Fest con la gamma auto e moto

La kermesse emiliana, che si svolgerà fra il 16 e il 19 maggio e che coinvolgerà la città di Modena, vedrà fra i protagonisti, anche moto e auto della casa di Hamamatsu.

Nella culla dei motori, al Motor Valley Fest, Suzuki si presenta con "6 ruote". La kermesse emiliana, che si svolgerà fra il 16 e il 19 maggio e che coinvolgerà la città di Modena, vedrà fra i protagonisti, anche moto e auto della casa di Hamamatsu.

Dopo il convegno di apertura di giovedì 16, presso il Teatro Pavarotti di Modena, prenderà vita la prima edizione del Motor Valley Fest e Suzuki, cogliendo la palla al balzo, allestirà un'area hospitality all'interno dell'Autodromo di Modena. Auto e moto, saranno a disposizione degli appassionati e dei curiosi che vorranno testarle in un test ride su strada, pista e off-road.

Inoltre, nell'area espositiva di Largo Porta Sant'Agostino, nel centro di Modena, saranno in bella mostra Suzuki Katana e Jimny. Due modelli che evocano miti del passato e che tornano, prepotentemente, in chiave moderna, senza perdere mai di carattere e di funzionalità. Katana si presenterà con una classica livrea argento, rifacendosi all'antenata del 1981 che, a sua volta, andava a richiamare le spade dei samurai che hanno ispirato il progetto. Suzuki Jimny, invece, avrà una particolarissima livrea Kinetic Yellow, in forte contrasto con il tetto nero.

All'interno dell'Autodromo modenese, farà tappa il Suzuki DemoRide Tour, che sta proseguendo il viaggio tutto italiano per far testare la nuova gamma della casa di Hamamatsu. Presso l'Autodromo, sarà possibile toccare con mano e testare la nuova Katana, le V-Strom XT in versione 650 e 1000, GSX-S750 Yugen Carbon, sia in versione standard che da 35 kW e, infine, SV650X Ter. Spazio, come avevamo già anticipato, anche alle auto: dalle versatili Vitara alla piccola sportiva Swift Sport, fino alla Jimny.

Nell'area hospitality, in esposizione ci saranno, inoltre, la Suzuki Vitara V6, dominatrice incontrastata del Campionato Italiano Cross Country, un'altra katana e la GSX-R 1000 in versione Ryuyu, a rappresentare il top della componentistica racing applicata alla supersportiva nipponica.

  • shares
  • Mail