SBK Imola 2019: Rea su Davies nel Day-1

L'iridato della Kawasaki si impone nella prima giornata di libere della Superbike mentre Bautista è solo 4° dietro all'ottimo Sykes.

Doppio acuto del Campione del Mondo in carica Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) nella prima giornata di prove libere della Superbike all'Autodromo Internazionale di Imola, sede del 5° round del calendario iridato (clicca qui per orari e copertura TV del weekend).

L'asso nord-irlandese della Kawasaki si è infatti aggiudicato entrambe le sessioni di libere odierne passando dall'1:46.636 del mattino all'1:46.374 con il quale si è aggiudicato le FP2 del pomeriggio, andando a precedere in entrambe le sessioni un finalmente incisivo Chaz Davies (Aruba.it Ducati), evidentemente a suo agio sulla pista italiana e a fine giornata staccato di 155 millesimi di secondo dall'iridato uscente.

Si è invece dovuto accontentare del quarto tempo di giornata l'imbattuto leader del Mondiale Alvaro Bautista (Aruba.it Ducati), meno avvezzo al difficile tracciato del Santerno rispetto ai suoi avversari e alla fine attardato di oltre 7 decimi dal battistrada e preceduto da un Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team) ancora in grande spolvero con la sua S1000RR.

Una delle più grandi sorprese di giornata è stato sicuramente il 5 posto del turco Toprak Razgatlioglu (Turkish Puccetti Racing), bravo a sfruttare la scia Bautista nelle fasi conclusive del turno per mettersi le spalle gli "ufficiali" Michael van der Mark (Pata Yamaha), Leon Haslam (Kawasaki Racing Team) e Alex Lowes (Pata Yamaha).

Tra gli exploit di giornata va sicuramente sottolineato l'eccellente 9° tempo odierno della wild-card italiana Lorenzo Zanetti (Motocorsa Racing), subito a suo agio con la Panigale V4 R preparata dall'esordiente team brianzolo, mentre il connazionale Michael Ruben Rinaldi (Barni Racing Ducati) chiude la Top 10.

Giornata invece piuttosto difficile per l'attesissimo Marco Melandri (GRT Yamaha) 12° a fine giornata dopo l'incoraggiante 7° tempo del turno mattutino, e per team Moriwaki Althea Honda, con i suoi alfieri Leon Camier e Ryuichi Kiyonari rispettivamente 15° e 16° nella graduatoria combinata del venerdì. 18° Alessandro Delbianco (Honda Althea Mie Racing).

Caduta senza conseguenze nel pomeriggio per Sandro Cortese (GRT Yamaha), alla fine 14°, mentre è andata molto peggio all'irlandese Eugene Laverty (GoEleven Ducati), che in una brutta caduta nelle FP1 - che aveva portato all'esposizione della bandiera rossa - ha riportato la frattura di entrambi i polsi ed è già stato dichiarato unfit a tornare in pista per il resto del weekend.

SBK Imola 2019 - Classifica FP2

1 J. REA | GBR | Kawasaki Racing Team | 1'46.374
2 C. DAVIES | GBR | ARUBA.IT Racing - Ducati | 1'46.529 +0.155
3 T. SYKES | GBR | BMW Motorrad WorldSBK | 1'46.766 +0.392
4 A. BAUTISTA | ESP | ARUBA.IT Racing - Ducati | 1'47.086 +0.712
5 T. RAZGATLIOGLU | TUR | Turkish Puccetti Kawasaki | 1'47.124 +0.750
6 M. VAN DER MARK | NED | Pata Yamaha | 1'47.214 +0.840
7 L. HASLAM | GBR | Kawasaki Racing Team | 1'47.419 +1.045
8 A. LOWES | GBR | Pata Yamaha | 1'47.537 +1.163
9 L. ZANETTI | ITA | Motocorsa Ducati | 1'47.587 +1.213
10 M. RINALDI | ITA | BARNI Racing Ducati | 1'47.638 +1.264
11 J. TORRES | ESP | Pedercini Kawasaki | 1'47.870 +1.496
12 M. REITERBERGER | GER | BMW Motorrad WorldSBK | 1'48.113 +1.739
13 M. MELANDRI | ITA | GRT Yamaha | 1'48.151 +1.777
14 L. CAMIER | GBR | Moriwaki Althea Honda | 1'48.528 +2.154
15 S. CORTESE | GER | GRT Yamaha | 1'49.056 +2.682
16 R. KIYONARI | JPN | Moriwaki Althea Honda | 1'49.099 +2.725
17 H. BARBERA | ESP | Orelac VerdNatura Kawasaki | 1'49.274 +2.900
18 A. DELBIANCO | ITA | Althea Mie Honda | 1'50.063 +3.689

SBK Imola 2019 - Classifica FP1

1 J. REA | GBR | Kawasaki Racing Team | 1'46.636
2 C. DAVIES | GBR | ARUBA.IT Racing - Ducati | 1'46.924 +0.288
3 A. BAUTISTA | ESP | ARUBA.IT Racing - Ducati | 1'47.270 +0.634
4 L. HASLAM | GBR Kawasaki Racing Team | 1'47.434 +0.798
5 T. SYKES | GBR | BMW Motorrad WorldSBK | 1'47.552 +0.916
6 M. VAN DER MARK | NED | Pata Yamaha | 1'47.559 +0.923
7 M. RINALDI | ITA | BARNI Racing Team Ducati | 1'47.828 +1.192
8 M. MELANDRI | ITA | GRT Yamaha | 1'47.973 +1.337
9 A. LOWES | GBR | Pata Yamaha | 1'48.011 +1.375
10 T. RAZGATLIOGLU | TUR | Turkish Puccetti Kawasaki | 1'48.319 +1.683
11 M. REITERBERGER | GER | BMW Motorrad WorldSBK | 1'48.430 +1.794
12 S. CORTESE | GER | GRT Yamaha | 1'48.457 +1.821
13 J. TORRES | ESP | Pedercini awasaki | 1'48.808 +2.172
14 L. ZANETTI | ITA | Motocorsa Racing Ducati | 1'48.908 +2.272
15 L. CAMIER | GBR | Moriwaki Althea Honda | 1'49.302 +2.666
16 H. BARBERA | ESP | Orelac VerdNatura Kawasaki | 1'49.739 +3.103
17 R. KIYONARI | JPN | Moriwaki Althea Honda | 1'50.024 +3.388
18 A. DELBIANCO | ITA | Althea Mie Racing Team | 1'50.750 +4.114
19 E. LAVERTY | IRL | Team Goeleven Ducati | 1'51.747 +5.111

  • shares
  • Mail