Suzuki MotoGP: al Mugello sarà festa grande

Posti privilegiati a prezzi privilegiati: ancora una volta Suzuki sceglie, per gli appassionati, la Tribuna Poggio Secco per offrire una visuale ottima e un maxischermo per non perdere neanche un secondo del Gran premio d'Italia. I pacchetti studiati ad hoc, per vivere il Mugello in maniera indimenticabile, sono disponibili presso i concessionari Suzuki.

alex-rins-suzuki

Dopo una vittoria ad Austin e un secondo posto a Jerez de la Frontera, è giusto festeggiare, no? Ecco, anche Suzuki la pensa così. Per questo motivo, ha invitato tutti gli appassionati al Mugello, per assistere al GP d'Italia a condizioni vantaggiose.

Alex Rins è riuscito a raggiungere, nel giro di pochi mesi, una maturità tale da consentire l'inclusione della sua Suzuki GSX-RR nella top five, praticamente, in tutti i Gran Premi di quest'anno. Adesso, dopo il secondo posto di Jerez, il pilota 23enne del Team Ecstar si ritrova secondo in classifica generale ad un solo punto di distanza dal marziano Marc Marquez. La squadra di Hamamatsu, forte dell'esperienza maturata Gran Premio dopo Gran Premio, ha già la testa a Le Mans, prossima tappa del Motomondiale, ma pensa anche a come festeggiare a dovere, in occasione del Mugello, in calendario il 2 giugno.

Ed ecco l'idea. Posti privilegiati a prezzi privilegiati: ancora una volta Suzuki sceglie, per gli appassionati, la Tribuna Poggio Secco per offrire una visuale ottima e un maxischermo per non perdere neanche un secondo del Gran Premio d'Italia. I pacchetti studiati ad hoc, per vivere il Mugello in maniera indimenticabile, sono disponibili presso i concessionari Suzuki, comprensivi di Suzuki VIP Pack, che comprende cappellino e maglietta firmati Suzuki, necessariamente in blu, color Suzuki MotoGP (per tingere la tribuna e far sentire tutto il calore del pubblico al Team Ecstar) e un comodissimo parcheggio riservato (presso il bivio di Figliano).

alex-rins-suzuki

I biglietti, acquistati tramite rete Suzuki, saranno disponibili fino al 24 maggio e consentiranno un risparmio di 20 euro rispetto al prezzo standard, senza considerare il valore economico dell'abbigliamento e del parcheggio. Inoltre, i biglietti con accesso alla Tribuna Poggio Secco consentono l'entrata in Autodromo già dalle ore 21 del 1° giugno. Il prezzo del biglietto intero Suzuki è di 155 euro, che diventano 135 per le donne e 125 per i ragazzi di età compresa tra i 14 e i 18 anni. Gli under 14, nati dopo il 1° gennaio 2006, pagano solamente 77 euro.

  • shares
  • Mail