MotoGP: Jorge Lorenzo e quel "limitatore di velocità" attivato per sbaglio

Un'infinita serie di eventi sfortunati per Jorge Lorenzo, ma quest'ultima ha quasi dell'incredibile. Pare che il maiorchino abbia attivato per sbaglio il "limitatore di velocità".

lorenzo-argentina-motogp

E anche questa volta, Jorge Lorenzo si ritrova in mano un "pugno di mosche", a fine gara. La sfortuna, per il maiorchino, sembra non avere fine e, nemmeno in sella alla Honda, con il sostegno del nuovo team HRC, riesce a fare meglio del biennio in "Rosso".

Prima l'infortunio alla mano durante la preparazione invernale, poi la caduta in Qatar, poi ancora i problemi tecnici legati alla moto. In tutto ciò, il compagno di squadra Marquez, sembra guidare una RC 213V totalmente diversa. Insomma, "la fortuna è cieca", ma la sfortuna pare proprio averlo preso di mira. Perché, se in Qatar i problemi li ha dati la frizione, nell'ultimo Gran Premio, quello in Argentina, il maiorchino sembra aver inserito per sbaglio il limitatore di velocità!

"Ricordo di aver premuto il tasto del launch control" - ha dichiarato il maiorchino.

Calati i giri del motore e perse posizioni fondamentali, Jorge ha cercato di reagire e recuperare, ma una volta ritrovato il ritmo, ha perso la gomma della manopola sinistra. Una serie di eventi sfortunati e, a fine gara, solo qualche punto, grazie alla caduta dei duellanti Morbidelli e Vinales.

lorenzo-manopola-argentina-motogp

"Viste dall'esterno possono sembrare delle scuse, ma quello che mi sta succedendo è incredibile" - dice ancora Jorge Lorenzo.

Sarà importante, anzi, fondamentale per lui, adesso, guardare al futuro con positività perché, diciamocelo, Jorge merita di stare fra i grandi del Motomondiale.

  • shares
  • Mail