Triumph Adventure Experience, per migliorare in fuoristrada

La casa britannica presenta la sua scuola di perfezionamento nell'arte della guida in fuoristrada tra le ridenti campagne dell’Oltrepò pavese

Triumph ha deciso di importare anche in Italia la sua Triumph Adventure Experience, fortunata iniziativa già sperimentata in Galles che si propone come una vera e propria Academy per lo sviluppo o l'affinamento delle proprie capacità di guida in fuoristrada, capace di fornire supporto tecnico, teorico e applicato di alto livello.

Si tratta, in pratica, di una scuola permanente di guida e perfezionamento per l'off-road dedicata agli appassionati del tassello, che mira a migliorare le abilità dei partecipanti a livello teorico e pratico per permettere loro di trarre il massimo godimento nella guida lontano dall'asfalto.

La location scelta da Triumph Motorcylces Italia per questa iniziativa è all'interno dei 60 ettari dell’azienda vitivinicola Marchese Adorno, a Retorbido (PV). Lì sono stati ricavati un training camp di 5 ettari e un tracciato di 2.200 metri, situati in un'area particolarmente brulla per riprodurre le condizioni e le difficoltà che ci può trovare ad affrontare nella guida in fuoristrada.

Nei 27 ettari circostanti, sono stati studiati diversi percorsi che vanno da 10 a 100 km, con diversi gradi di difficoltà. Sono comunque compresi diversi tipi di fondo e anche vari ostacoli, alcuni naturali e altri artificiali.

I corsi sono suddivisi sui 3 livelli "classici": base, intermedio ed esperto. Per garantire a tutti i partecipanti di essere seguiti al meglio, sfruttando un rapporto particolarmente "diretto" con gli istruttori, Triumph ha deciso di porre un limite massimo di 15 presenze per ogni corso.

I partecipanti potranno prendere parte al corso con la propria moto (purché idonea per l'off-road ed equipaggiata con pneumatici tassellati) o affittando una delle 10 motociclette messe a disposizione dall’organizzazione. Tra le possibili scelte ci saranno la scattante Tiger 800 XCA, la possente Tiger 1200 XCA e le decisamente eccitanti Street Scrambler 900 e - soprattutto, diremmo noi - le nuovissime Scrambler 1200 XC e XE.

A capo della Triumph Adventure Experience c'è l'esperto Gian Luca Canobbio, istruttore da oltre 20 anni e fondatore della prima scuola enduro nel 2000, supportato da un un team di istruttori che comprende anche l'inossidabile Angelo Signorelli (che vanta 14 partecipazioni alla 6 Giorni e 2 alla Parigi-Dakar oltre che esperienze al Rally dei Faraoni e all'Incas Rally).

I corsi avranno durata di una giornata e mezza con due opzioni: da venerdì alle 9:00 a sabato alle 13:00 e da sabato alle 12:00 a domenica alle 18:00. Questo il calendario rilasciato dalla casa britannica:

• 26/27/28 Aprile
• 10/11/12 Maggio
• 24/25/26 Maggio
• 7/8/9 Giugno
• 21/22/23 Giugno

Triumph non ha inoltre trascurato l'intrattenimento per eventuali accompagnatori o accompagnatrici dei partecipanti nell'Oltrepò pavese, che potranno usufruire di 3 pacchetti "hospitality" decisamente invitanti: quello "Standard", pranzi e cena Triumph al seguito del corsista; quello "Golf", che aggiunge una giornata presso il Salice Terme Golf&Country (con maestro, attrezzatura, accesso ai campi, utilizzo club house e piscine compresi); e quello "SPA", che a pranzi e cena Triumph abbina una giornata alla SPA di Rivanazzano Terme.

Già ufficializzati anche i vari prezzi della Triumph Adventure Experience. Questi gli importi, che però non includono l'IVA ed eventuali pernottamenti degli accompagnatori:

• Corso base, intermedio ed esperto con moto di proprietà: € 400,00
• Corso base, intermedio ed esperto con moto a noleggio: € 500,00
• Costo accompagnatore standard: € 120,00
• Costo accompagnatore golf o SPA: € 200,00

Per l'iscrizione basta entrare nella sezione dedicata del sito ufficiale Triumph, scegliendo la modalità di prenotazione del corso e dell'eventuale motocicletta desiderata.

  • shares
  • Mail