Nuove CRF Honda per il 2008

Honda CRF450R

Chiudiamo la tornata di novità Honda per il 2008 presentando le nuove CRF: CRF 250R, CRF 250X, CRF 450R E CRF 450X.

Iniziamo con la formidabile CRF450R, amata sia dai crossisti ma anche dai motardisti elencandovi le novità per il 2008. Al potente motore 4 tempi Unicam, al leggerissimo e robusto telaio in alluminio ed alle scorrevolissime sospensioni, la CRF450R aggiunge il rivoluzionario ammortizzatore di sterzo progressivo Honda (HPSD) per un controllo rapido, sicuro e della massima precisione.
Nuovi sono anche il silenziatore rastremato per migliori prestazioni ai bassi e medi regimi, il contralbero (di nuova configurazione) ed ingranaggi della trasmissione più leggeri. La CRF450R è stat inoltre dotata dell'innovativo sistema CDI a mappatura multipla derivato da quello presente sulle moto ufficiali.

Honda CRF450R
Honda CRF450R
Honda CRF450R
Honda CRF450R
Honda CRF450R

Il ha 50 giri in più, la zona rossa si trova ora a 11.270 giri/minuto. La campana della frizione, il corpo frizione centrale ed il disco condotto sono trattati con un rivestimento che riduce gli attriti, per migliorare il ciclo vitale e l’azionamento della frizione.
Nuove piastre della forcella, con un offset di 22 mm per un più facile inserimento in curva e novità più importante, la nuova forcella Showa con una più grande asta della cartuccia e pistone della cartuccia di lubrificazione ottimizzato. Questa configurazione garantisce un flusso d’olio più scorrevole ed un attrito ridotto. Le molle sono ora più rigide per un’azione miglior azione nella fase centrale.
Le valvole del monoammortizzatore posteriore sono state modificate per uniformarsi alla maggior scorrevolezza della forcella.
I dischi dei freni (anteriori e posteriori) derivano da quelli delle moto ufficiali, rinnovati per ridurre le masse alternate.


Honda CRF450X
Honda CRF450X
Honda CRF450X
Honda CRF450X
Honda CRF450X

La CRF450X, derivata dalla CRF450R con motore 4 tempi ad ampio alesaggio ne eredita le principali caratteristiche e novità. CRF450X offre una potenza incredibile, un telaio snello e maneggevole, oltre a robuste sospensioni a lunga escursione esaltate dall'ammortizzatore di sterzo progressivo Honda (HPSD) che migliora il controllo e rende più agevole l’inserimento in curva e la guida sui terreni più impervi.
Tra le altre novità troviamo un nuovo pneumatico anteriore Dunlop 742FA per una miglior azione sterzante ed una trazione più efficace, sella e serbatoio più sottili per rendere più comoda la posizione di guida.
Carburatore con pompa del gas e tiranti più accurati per una risposta più dinamica del gas e decompressore più leggero e compatto.


Honda CRF250R
Honda CRF250R
Honda CRF250R
Honda CRF250R
Honda CRF250R
Honda CRF250X

Oltre all'innovativo ammortizzatore si sterzo progressivo "made in Honda" (HPSD) già in uso sulle 45o, moltissime sono le novità per il 2008 riguardanti il CRF250R.
Modificato il pistone per sostenere un rapporto di compressione 13,1 : 1 e miglior aspirazione della testata per una maggiore efficienza combustiva. Componenti della distribuzione più leggeri hanno elevato il regime massimo a 13.500 giri/min con una coppia che ora raggiunge il picco massimo ad 8.500 giri/min.
Nuovo e più leggero contralbero, con ingranaggi del cambio alleggeriti e nuovo sistema di scarico per erogare maggiore potenza.
Come per le 450, nuove piastre forcella, nuova forcella Showa, valvole del monoammortizzatore modificate e dischi freno
derivati dalle moto ufficiali. Parafango posteriore modificato per una maggior protezione dal fango e protezione più grande sul lato sinistro del motore.

via | Honda Italia

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: