Bautista e quella gomma distrutta dopo Gara 1: una bella bufala!

La gomma fotografata e diffusa sui social altro non era che quella utilizzata dal neo-acquisto di Ducati per partecipare alla Superpole.

bautista-gomma-distrutta-bufala

Al termine della Gara 1 di Phillip Island, nel Mondiale Superbike appena iniziato, ecco la prima bufala dei social. Una gomma totalmente distrutta, quella di Bautista, che lo ha, praticamente, proclamato eroe. Ma si poteva arrivare in fondo alla gara, in prima posizione, con una gomma ridotta così? Qualche dubbio ci è sorto.

Ed ecco la soluzione all'enigma. La gomma fotografata e diffusa sui social altro non era che quella utilizzata dal neo-acquisto di Ducati per partecipare alla Superpole. Una Pirelli super morbida pensata a realizzata per effettuare un solo giro al massimo, sommato a quello lanciato. Certo, Bautista non è andato a segno al primo tentativo, per cui si è ritrovato ad effettuarne un secondo senza grandi risultati (quella gomma aveva già dato abbastanza).

Svelato l'arcano, scopriamo che la gomma utilizzata dallo spagnolo, alla fine dei 22 giri di Gara 1, è perfetta, tonda, senza imperfezioni. Altra bufala dei social che, se da una parte sono ottimi strumenti di condivisione, dall'altra possono far circolare notizie dalle fonti incerte.

  • shares
  • +1
  • Mail