Siena, commissario muore durante una gara di motocross

E' successo a Chiusdino (Siena) durante un evento amatoriale UISP. Inutili i soccorsi: il 55enne, investito da una delle moto in gara, è morto sul colpo

Chiusdino (Siena) - Una domenica di corse finita in tragedia: è quello che è successo al motodromo di Chiusdino, in provincia di Siena, dove una gara regionale di motocross per amatori UISP si è conclusa nel peggiore dei modi. Un commissario di pista, il 55enne D.M., è stato investito da una delle moto: il pilota ha perso il controllo del mezzo che è andato a investire violentemente lo steward.

I soccorsi sono stati tempestivi, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare: l'uomo, residente a Rignano sull'Arno (FI) è deceduto sul colpo a causa dell'impatto con la moto impazzita. Sul posto sono giunti i carabinieri che, incaricati dal PM di svolgere le indagini, hanno sequestrato la pista. La gara, ovviamente, è stata immediatamente sospesa.

  • shares
  • +1
  • Mail