SBK Phillip Island, pagelle: Bautista-Ducati, la mazzata “Rossa”

Il nuovo binomio Bautista-Ducati colpisce duro al primo round, dominando letteralmente nelle due classiche gare da 22 giri e anche nella nuova “gara sprint” di sole dieci tornate...

SBK Phillip Island, pagelle: Bautista-Ducati, la mazzata “Rossa”

Due assoli (anzi tre) del nuovo arrivato Bautista sulla nuova arrivata Rossa V4. Troppa… grazia? La “nuova” SBK accende nuovi entusiasmi? 8+ il voto

Superpole Race: n.c. Gara sprint, corsa-show? Si sa: una mini corsa diventa (un po’) più combattuta. Perché non ridurla ancora a 5 giri e vedere l’effetto che fa?

Bautista: 9+ Tris. Pilota da MotoGP, moto da… MotoGP: trionfo annunciato! Ducati Frecciarossa (voto10). E il pilota ci mette del suo. Prima super. Titolo nel mirino?

Rea: 9- Con la Kawa (voto 7-) “sverniciata” dal missile Rosso l’ex Cannibale è costretto a difendersi ma salva la faccia e l’onore. Solo una battaglia perduta?

Haslam: 8- Rifiuta la giubba del “gregario” ma esagera e cade in Gara1. Poi, capita la lezione, s’accontenta dei due podi. Osso duro. Per Rea un ostacolo in più?

Melandri: 7+ La doppietta 2018 con la Rossa è solo un ricordo ma Marco merita la Yamaha (voto 7+) dimostrando di non essere un comprimario. Si può fare di più?

Lowes: 7. Rimonta finale in Gara2 dopo la battaglia (persa) in Gara1 per il podio, andato all’italiano, primo dei piloti Yamaha in classifica in coabitazione con Alex.

Van Der Mark: 7- Nella bagarre in famiglia Yamaha alla fine esce con 24 punti in classifica, dietro ai compagni di Marca Lowes e Melandri. Chi s’accontenta gode?

Sykes: 6+ Non ripete l’exploit dei test ma ritrova (in parte) il vigore. Bmw (voto 6-) ok sul giro secco, ko in velocità: -15 Kmh della Rossa! Urge nuovo motore! Ma c’è?

Davies: 5- Trasferta “no” per Chaz stralunato, abissalmente lontano dal compagno di squadra Bautista. Il 7° posto in Gara2 è solo un palliativo. Qual è il problema?

Laverty: 5- le due vittorie a Phillip Island con Aprilia e Suzuki sono oramai nell’albo dei ricordi. Nuova alba o ultimo tramonto?

Rinaldi: 5- Presente ma poco convincente, fuori dalla lotta dei big. Guai tecnici e pit stop frenano l’agognato decollo. Quando la prima “zampata” che lascia il segno?

Del Bianco: nc. Il rookie non si… smentisce, protagonista dell’ennesima scivolata. Riprendere le misure?

Camier e Kiyonari: nc.I piloti Honda (n.c.) non trovano il bandolo della matassa al primo giorno di scuola. Alla prossima?

SBK Phillip Island, pagelle: Bautista-Ducati, la mazzata “Rossa”

  • shares
  • +1
  • Mail