SBK, Phillip Island: Bautista conquista la prima Superpole Race

E' uno scatenato Alvaro Bautista ad aggiudicarsi la prima Superpole Race della storia della SBK...

SBK: Bautista conquista la prima Superpole Race

E’ la novità di quest’anno, la Superpole Race, la cosiddetta gara sprint della durata di dieci giri. La griglia di partenza della Superpole Race è definita in base alle posizioni della qualifica del sabato, in più viene assegnato un punteggio, ovviamente valido ai fini del mondiale. Al primo classificato vanno 12 punti, 9 al secondo, 7 al terzo, poi 6,5,4,3,2,1 fino al nono posto.

La Superpole Race determinerà la griglia di Gara 2. I primi nove piloti classificati apriranno lo schieramento di Gara 2, gli altri rider saranno invece ordinati in base ai tempi della Superpole del sabato.

Ed è ancora uno scatenato Alvaro Bautista ad aggiudicarsi la prima Superpole Race della storia della SBK. Secondo posto per Jonathan Rea seguito dal compagno di squadra Leon Haslam. Quarta posizione per Alex Lowes che precede le Yamaha di Van Der Mark, Melandri e Cortese.

Ottavo Rinaldi, nono Laverty, chiude la top ten uno spento Chaz Davies. Undicesima casella per Tom Sykes seguito da Reiterberger, da Camier, da Kiyonari e dal turco Razgatlioglu. Caduta all’ultimo giro per Herfoss, Mercado e Torres, stessa sorte per Del Bianco ma ad inizio gara.

SBK: Bautista conquista la prima Superpole Race

  • shares
  • +1
  • Mail