MotoGP Test Qatar: Vinales precede Rins e le Ducati nel Day-1

Lo spagnolo della Yamaha si aggiudica la prima giornata del test di Losail davanti alla Suzuki e ai tre italiani Dovizioso, Petrucci e Rossi

I protagonisti della MotoGP 2019 sono tornati in pista oggi per il Day-1 del test IRTA di Losail, in Qatar, la stessa pista che nel weekend dell'8-10 Marzo accenderà letteralmente i "riflettori" sul già attesissimo primo round del Motomondiale di quest'anno.

Il miglior crono di giornata porta la firma dello spagnolo Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha) che con il suo 1:55.051 ha preceduto di 108 millesimi il connazionale Alex Rins (Ecstar Suzuki), di nuovo in grande forma con la GSX-RR che oggi ha sfoggiato un inedito 'doppio scarico' laterale.

Le Desmosedici ufficiali di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci (Mission Winnow Ducati) hanno chiuso rispettivamente al terzo e quarto posto della graduatoria tempi di giornata, ma a mezzo secondo da Vinales e "tallonate" dall'altra Yamaha ufficiale di Valentino Rossi, alla fine staccato di soli 10 millesimi dal ternano.

Il sesto tempo se lo è preso lo spagnolo Esteve "Tito" Rabat (Reale Avintia Racing, +0.643), che si è così confermato come una delle principali 'sorprese' di questa pre-season, mentre il vero e proprio exploit di oggi è quello del rookie francese Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT), 7° a +0.721 da Vinales.

Anche il giapponese Takaaki Nakagami (LCR Honda) ha confermato il suo ottimo stato di forma portando a casa l'ottavo tempo, giusto davanti alla miglior KTM dello spagnolo Pol Espargarò (Red Bull KTM Factory Racing).

Il Campione del Mondo in carica Marc Marquez (Repsol Honda), ancora infastidito dai problemi alla spalla sinistra, chiude la top-10 del Day-1 di Losail a oltre 1"1 da Vinales dopo aver provato 2 nuove soluzioni per gli scarichi della sua RC213V. Solo 21° crono, invece, per il suo nuovo compagno di box, il rientrante Jorge Lorenzo, che ha speso la giornata lavorando sui settaggi di base dopo aver saltato la precedente "tre-giorni" di Sepang.

Il rookie spagnolo Joan Mir (Ecstar Suzuki) ha terminato la sessione con l'11° tempo davanti alle due Aprilia ufficiali di Aleix Espargarò (+1.307) e Andrea Iannone (+1.396), entrambi caduti senza conseguenze nel pomeriggio, che giusto questa settimana hanno svelato i nuovi colori del team factory di Noale.

Subito dietro l'abruzzese dell'Aprilia ci sono gli altri due piloti italiani della Premier Class, Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT, +1.460), anche lui incappato in una caduta, e Francesco Bagnaia (Alma Pramac Racing, +1.687), rispettivamente 14° e 15° e certamente desiderosi di scalare posizioni del Day-2 di domani.

MotoGP 2019 Test Losail - Classifica Tempi Day-1

1 VIÑALES, Maverick | Monster Energy Yamaha MotoGP | 1:55.051 | 48 / 50
2 RINS, Alex | Team SUZUKI ECSTAR | 1:55.159 +0.108 | 45 / 48
3 DOVIZIOSO, Andrea | Mission Winnow Ducati | 1:55.550 +0.499 | 23 / 29
4 PETRUCCI, Danilo | Mission Winnow Ducati | 1:55.594 +0.543 | 25 / 37
5 ROSSI, Valentino | Monster Energy Yamaha MotoGP | 1:55.604 +0.553 | 42 / 47
6 RABAT, Tito | Reale Avintia Racing | 1:55.694 +0.643 | 44 / 44
7 QUARTARARO, Fabio | Petronas Yamaha SRT | 1:55.772 +0.721 | 42 / 49
8 NAKAGAMI, Takaaki | LCR Honda IDEMITSU | 1:55.943 +0.892 | 28 / 45
9 ESPARGARO, Pol | Red Bull KTM Factory Racing | 1:56.040 +0.989 | 43 / 47
10 MARQUEZ, Marc | Repsol Honda Team | 1:56.167 +1.116 | 26 / 34
11 MIR, Joan | Team SUZUKI ECSTAR | 1:56.264 +1.213 | 47 / 52
12 ESPARGARO, Aleix | Aprilia Racing Team Gresini | 1:56.358 +1.307 | 24 / 34
13 IANNONE, Andrea | Aprilia Racing Team Gresini | 1:56.447 +1.396 | 28 / 30
14 MORBIDELLI, Franco | Petronas Yamaha SRT | 1:56.511 +1.460 | 45 / 47
15 BAGNAIA, Francesco | Alma Pramac Racing | 1:56.738 +1.687 | 27 / 45
16 ZARCO, Johann | Red Bull KTM Factory Racing | 1:56.770 +1.719 | 24 / 53
17 OLIVEIRA, Miguel | KTM Tech 3 Racing | 1:56.891 +1.840 | 28 / 42
18 CRUTCHLOW, Cal | LCR Honda CASTROL | 1:56.921 +1.870 | 23 / 43
19 MILLER, Jack | Alma Pramac Racing | 1:56.932 +1.881 | 33 / 46
20 ABRAHAM, Karel | Reale Avintia Racing | 1:57.053 +2.002 | 22 / 39
21 LORENZO, Jorge | Repsol Honda Team | 1:57.090 +2.039 | 31 / 38
22 SMITH, Bradley | Aprilia Factory Racing | 1:57.137 +2.086 | 29 / 48
23 SYAHRIN, Hafizh | KTM Tech 3 Racing | 1:57.459 +2.408 | 30 / 44

  • shares
  • +1
  • Mail