E-bike compatte e folding: General Motors presenta Ariv

Anche General Motors si butta nel mercato delle e-bike con una folding e una compatta a tutto stile per la città chiamate Ariv Meld e Merge.



Sono due i prodotti con cui la storica casa automotive General Motors si sta lanciando nel sempre più affollato mercato delle e-bike: si chiamano Meld e Merge ed entrambe verranno commercializzate sotto il nuovo brand Ariv. Sono, rispettivamente, una bici elettrica compatta e una EV folding.

Il nome del brand Ariv è stato selezionato nel corso una campagna di crowdsourcing lanciata nel novembre scorso. Le due biciclette a pedalata assistita verranno lanciate inizialmente in Germania, Belgio e Olanda, tre paesi dove il mercato delle ebike da città è ormai più che solido. Successivamente verranno portati anche su altri mercati.

I prezzi di lancio sono pari a 2.800 euro per la compatta Meld e 3.400 euro per la folding Merge. Le consegne dei primi modelli sono previste per il secondo trimestre 2019.


General Motors ha messo in queste due ebike molta della tecnologia già sviluppata per le sue auto elettriche: sia il motore elettrico che il software di gestione, ad esempio sono made in GM. I dati tecnici non sono stati ancora resi noti, ma si sa già che la velocità sarà limitata a 25 km orari e che, di conseguenza, entrambe le ebike non avranno bisogno di omologazione, patentino o assicurazione per circolare.

La batteria dovrebbe garantire fino a 64 km di autonomia, con un tempo di ricarica dalla presa domestica di tre ore e mezza. Entrambi i modelli sono dotati di luci a LED e freni di dimensioni generose.

Per quanto riguarda il design, si nota una cura molto elevata: i cablaggi sono integrati nel telaio, che è robusto e compatto. Non è noto il peso dei due modelli. Le biciclette elettriche Ariv saranno connesse con una app che offre dati su velocità, percorrenza, livello di carica della batteria, assistenza alla pedalata e molto altro. Un algoritmo calcolerà il livello di assistenza alla pedalata ideale per non far sudare né il ciclista né la batteria.

  • shares
  • +1
  • Mail