Mugello Circuit: nuovi limiti sulle emissioni acustiche

La rivisitazione del tetto massimo della sonorità consentita è figlia della nuova normativa comunale vigente che va a colpire le attività motoristiche, anche se legate esclusivamente alla pista.

mugello

Nuovo anno, nuovi regolamenti per il tracciato del Mugello. Questa volta si tratta di un limite imposto sulle emissioni acustiche. Quindi, cari amici e lettori amanti della pista, scordatevi degli scarichi liberi fra le colline toscane.

La rivisitazione del tetto massimo della sonorità consentita è figlia della nuova normativa comunale vigente che va a colpire le attività motoristiche, anche se legate esclusivamente alla pista. È stata la stessa Direzione del Circuito del Mugello a diffondere la notizia, rendendo noto che si riserverà la facoltà di compiere dei controlli a campione sui veicoli durante gli eventi organizzati.

Su questa base, la FMI (Federazione Motociclistica Italiana) ha stilato un documento alla quale riferirsi, suddiviso per classi di appartenenza del veicolo a due ruote. La misurazione sarà effettuata ad un determinato numero di giri, variabile in base alla tipologia di classe, con una tolleranza di soli 3 decibel rispetto al valore massimo consentito.

regolamenti_acustica_mugello

Per la tabella completa e ufficiale vi rimandiamo direttamente al sito Federmoto.

  • shares
  • +1
  • Mail