Internazionali d'Italia Motocross 2019: Cairoli domina MX1 e Supercampione

Dominio assoluto di Antonio Cairoli nelle classi MX1 e Supercampione. MX2 al Campione in carica Jorge Prado.

Al via ieri gli Internazionali d'Italia Motocross sul tracciato "Le Dune" di Riola Sardo con la prima vittoria del Campione siciliano, Antonio Cairoli, nelle classi MX1 e Supercampione. Nella MX2, dominio incontrastato del Campione in carica Jorge Prado.

Sul terreno sabbioso de "Le Dune" i gommati Pirelli hanno beneficiato di una marcia in più, monopolizzando praticamente il podio della MX1. Subito dietro Cairoli, infatti, sono giunti Romain Fevbre e Tim Gajser. I primi classificati delle classi MX1 ed MX2, si sono poi sfidati nella Supercampione e lì, ancora una volta, uno straordinario Cairoli ha dettato legge. Subito dietro Gajser e Jorge Prado, seppur in sella ad una meno potente KTM 250F. Gara in rimonta per Febvre che, dopo una caduta al primo giro ha dovuto fare gli straordinari per agguantare la quinta posizione.

Il secondo appuntamento con gli Internazionali d’Italia Motocross sarà il prossimo fine settimana sul tracciato di Ottobiano, in provincia di Pavia.

Internazionali d’Italia Motocross | Le Dune 2019 |  Classifica


Classifica MX1:

1  Cairoli Antonio ITA

2  Febvre Romain FRA

3  Gajser Tim SLO

4  Paulin Gautier FRA

5  Jasikonis Arminas LTU

Classifica MX2:

1  Prado Jorge SPA

2  Haarup Mikkel DEN

3  Guadagnini Mattia ITA

4  Watson Ben GBR

5  Cervellini Michele ITA

Classifica Supercampione:

1  Cairoli Antonio ITA

2  Gajser Tim SLO

3  Prado Jorge SPA

4  Paulin Gautier FRA

5  Febvre Romain FRA

Classifica di Campionato:

MX1:

1  Cairoli Antonio ITA (120 punti)

2  Febvre Romain FRA (100 punti)

3  Gajser Tim SLO (80 punti)

4  Paulin Gautier FRA (65 punti)

5  Jasikonis Arminas LTU (60 punti)

MX2:

1  Prado Jorge SPA (120 punti)

2  Haarup Mikkel DEN (100 punti)

3  Guadagnini Mattia ITA (80 punti)

4  Watson Ben GBR (65 punti)

5  Cervellini Michele ITA (60 punti)

Supercampione:

1  Cairoli Antonio ITA (120 punti)

2  Gajser Tim SLO (100 punti)

3  Prado Jorge SPA (80 punti)

4  Paulin Gautier FRA (65 punti)

5  Febvre Romain FRA (60 punti)

  • shares
  • +1
  • Mail