Debutto in riviera per Yamaha Giggle

Debutto in riviera per Yamaha Giggle

Anticipato tempo fà, ecco finalmente arrivare uno degli scooter più curiosi di sempre.
Presentato presso il paddock del Misano World Circuit durante la recente MotoGP, il Giggle è il primo scooter Yamaha da 50cc a 4 tempi dal sapore vintage e dalle linee senza compromessi.
Un prodotto nuovo e simpatico che ha incuriosito anche Albertino (RadioDJ) e i comici di Zelig, grazie al suo fascino un po' anni '60 che nasconde però una tecnologia innovativa.

Il motore – per la prima volta su un 50cc firmato Yamaha – è un moderno quattro tempi a 3 valvole e iniezione elettronica, raffreddato a liquido, progressivo nell'erogazione, silenzioso e contenuto nei consumi.
Ma c'è anche tanto spazio per la praticità: sotto la sella ad apertura laterale si trova un vano da ben 33 litri, un vero e proprio bagagliaio dove mettere la borsa della palestra o il materiale per l'ufficio.
L'altezza del manubrio molto contenuta, la posizione di guida naturale e lo sterzo leggero evitano ogni fatica.
Inoltre la forcella di stampo motociclistico e gli pneumatici extralarge da 10" garantiscono comfort e sicurezza.

Giggle è il solo modello da 50cc con motore a quattro tempi dotato di iniezione elettronica presente nel listino Yamaha.
Utilizza solo benzina senza piombo, evitando la preoccupazione dell'olio per la miscela, tipica dei due tempi.
Questo significa che il motore è anche più silenzioso, consuma poco ed ha emissioni ridotte.
Disponibile presso i Concessionari e gli Scooter Store Yamaha dalla metà di settembre a 2.290 euro f.c.

Maggiori informazioni sul sito Yamaha.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: