Motor Bike Expo 2019: Yamaha c'è!

Yamaha vi aspetta presso il Padiglione 6 (Stand V15) con tante interessanti novità dedicate alla stagione 2019.

Il Motor Bike Expo è il primo punto di incontro dell'anno fra il mondo delle due ruote e il grande pubblico. Yamaha ne approfitta per presentare, presso il Padiglione 6 (Stand V15), le ultime novità prima di entrare nel vivo della stagione dei motori.

E allora spazio, tanto spazio, alla gamma Sport Heritage: dalle hyper naked Yamaha MT-10 e MT-09, alle piccole MT-125, passando per XV850R, XSR700 e 900, fino alla SCR950. E, visto che il Motor Bike Expo è la fiera dedicata alle custom più importante nel panorama europeo, le protagoniste sono le creature del mondo Faster Sons. Ad affiancare la gamma Sport Heritage, ecco Yamaha XSR700 XTribute, XT500 e NOVE. Quest'ultima, customizzata dalla Concessionaria ufficiale Yamaha D&G Motorsport di Rimini e Carpi, apre le porte al nuovo progetto intitolato "Faster Sons Garage".

Faster Sons Garage è un progetto che Yamaha tira in ballo per poter riconoscere e premiare la capacità delle concessionarie di personalizzare i prodotti della gamma Heritage di Iwata, accogliendo le richieste dei clienti e mettendole in pratica. Il tutto, senza mai intaccare la ciclistica della moto, in modo che il possessore della stessa possa, un giorno, tornare al modello originale.

Nello stesso spazio dedicato alle Faster Sons, Yamaha invita gli appassionati a mettersi in gioco per entrare a far parte della squadra dello Swank Rally di Sardegna Classic: i concorrenti potranno partecipare registrando il video sullo stand e postandolo sulla piattaforma Instagram con l'hashtag #Yamahaheroes.

Nello stand Yamaha non può mancare una sezione dedicata all'avventura. E così, XTZ700 Ténéré World RaidXT1200ZE Super Ténéré Raid EditionXTZ1200E Super Ténéré, Tracer 900 e 900 GT, Tracer 700 e 700 GT, la FJR1300AS e, infine, Niken e Niken GT stregano i passanti. Per quanto riguarda l'off-road, ci pensano YZ450F, YZ250F, YZ125, TTR-125 LW, YZ65, PW50, WR450F anche in versione Dakar Rally ad attirare l'attenzione degli appassionati.

Tornando "sull'asfalto", troviamo ampio spazio dedicato alla gamma scooter con gli sportivi Yamaha TMAX DX ed SX Sport EditionXMAX 400 e XMAX 300 in versione Iron Max e XMAX 125, mentre Tricity 155 e 125, l’NMAX 125, lo Xenter 125, l’YS125 e il NEO’S vanno a comporre la gamma Urban Mobility. In bella mostra anche Yamaha R1 20th anniversary insieme al resto delle sportive YZF-R1, R1M, YZF-R6, YZF-R3 e YZF-R125.

Direttamente dal Salone del Mobile, da un'idea della designer e installatrice Ilenia Dal Monte, e facente parte del progetto green Treecity, una versione wrappata di Tricity. Cortex Tricity è uno scooter che riesce a coniugare design, stile e ed ecosostenibilità: grande impatto visivo, vernice dalla texture palmier e attitudine al green.

Dulcis in fundo, ecco le celebrità. Un ritrovato Marco Melandri che tornerà in sella a Yamaha e Sandro Cortese che, nel 2018, con la moto di Iwata ha vinto il Mondiale Supersport, incontreranno i fan alle 15:30 di sabato 19 gennaio. Lo stesso farà, alle 11:00, il Campione appena tornato dall'Africa Eco Race, Alessandro Botturi.

Quasi dimenticavamo di aggiornarvi sul contest pensato dalla stessa Yamaha, intitolato appunto "Yamaha ti premia". Gli utenti potranno registrarsi al link e riceveranno tramite e-mail un codice. Basterà inserirlo nei tablet presenti nello stand per scoprire l'esito del concorso o partecipare all'estrazione finale con in palio i seguenti premi:


  • Auricolari Bluetooth by Yamaha Music

  • Casse MusicCast by Yamaha Music

  • Orologio da parete

  • Supporto Selfie per smartphone


In più, per chi non vince subito allo stand, un premio finale ad estrazione che consiste in una Soundbar MusicCast BAR400 by Yamaha Music. Sarà possibile saltare la fila utilizzando l'App Intag scaricabile da qui.

Potete trovare il regolamento completo del concorso sulla sezione dedicata del sito Yamaha.

  • shares
  • +1
  • Mail