Dakar 2019: secondo trionfo per Toby Price!

L'australiano vince la 10a tappa e bissa a Lima il trionfo del 2017, regalando il 18° sigillo a KTM. Sul podio anche Walkner e Sunderland

Conquistando la sua prima vittoria nella 10a e ultima tappa - la Pisco-Lima, con 112 km di 'speciale' - l'australiano Toby Price (Red Bull KTM Team) si è consacrato vincitore della Dakar 2019 per quanto riguarda la categoria moto, bissando così il successo ottenuto nell'edizione 2016 più famoso rally-raid del mondo.

Il successo personale di Price coincide inoltre con la 18a vittoria consecutiva firmata da un pilota del team ufficiale KTM, un dominio quasi incontrastato e ribadito anche quest'anno dalla presenza di un altro pilota ufficiale della casa austriaca sul podio assoluto di Lima, l'austriaco Matthias Walkner, vincitore della scorsa edizione, mentre sul terzo gradino si è accomodato il generosissimo cileno Pablo Quintanilla (Rockstar Energy Husqvarna), che aveva iniziato la tappa a +1'02" da Price ma è caduto dopo soli 10 km nel tentativo di attaccare il rivale, lasciandogli così "strada libera" verso il trionfo.

Ad onore di Price va anche detto che il 31enne australiano non godeva alla vigilia dei favori del pronostico a causa di un intervento chirurgico al polso destro risalente a metà Dicembre.

Per quanto riguarda la tappa conclusiva, Price ha vinto con 2'21" di vantaggio sul cileno José Ignacio Cornejo (Monster Energy Honda) e 2'38" Walkner, con a seguire l'altro pilota ufficiale KTM, il britannico Sam Sunderland, che aveva scritto il suo nome nell'albo d'oro nell'edizione 2017 ma che quest'anno ha dovuto accontentarsi dell'ottavo posto.

Il primo dei centauri italiani è Maurizio Gerini (Solarys Racing), 16° di giornata a 16' scarsi dal vincitore e 14° nella graduatoria finale con un ritardo di quasi 4h30'. Arrivati a Lima anche Mirko Pavan (NSM Racing Team) e Gabriele Minelli (Pedrega Team), oggi rispettivamente 39° e 65°.


Dakar 2019 UPDATE: penalità revocata, 3° posto a Sunderland

Il pilota britannico Sam Sunderland (Red Bull KTM Team) è stato classificato al terzo nella graduatoria finale del Dakar Rally 2019 dopo che gli organizzatori della corsa hanno deciso di revocare una penalità che gli era stata inflitta per una presunta manomissione irregolare del sistema di monitoraggio della sua moto.

Per effetto di qusta decisione, il cileno Pablo Quintanilla (Husqvarna) che inizialmente sembrava essersi assicurato il terzo gradino del podio nonostante una deludente ultima tappa con caduta, retrocede in quarta posizione.

La decisione di eliminare la penalità a Sunderland è arrivata alla fine della decima tappa, assicurando così l'intero podio ai piloti ufficiali KTM insieme allo splendido vincitore Toby Price e al secondo classificato Matthias Walkner.

Dakar 2019 Moto - Classifica Stage-10

1  TOBY PRICE | RED BULL KTM | 1h14'01"
2  JOSE CORNEJO FLORIMO | MONSTER ENERGY HONDA | 1h16'22" +02'21"
3  MATTHIAS WALKNER | RED BULL KTM | 1h16'39" +02'38"
4  SAM SUNDERLAND | RED BULL KTM | 1h17'20" +03'19"
5  LUCIANO BENAVIDES | RED BULL KTM | 1h17'21" +03'20"
6  KEVIN BENAVIDES | MONSTER ENERGY HONDA | 1h18'00" +03'59"
7  ANDREW SHORT | ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA | 1h18'10" +04'09"
8  XAVIER DE SOULTRAIT | YAMALUBE YAMAHA | 1h20'17" +06'16"
9  DANIEL NOSIGLIA JAGER | MEC HRC | 1h24'03" +10'02"
10  SEBASTIAN BÜHLER | BÜHLER | 1h24'42" +10'41"
11  MILAN ENGEL | MOTO GROUP (MRG) | 1h25'24" +11'23"
12  JOAQUIM RODRIGUES | HERO MOTOSPORTS | 1h27'56" +13'55"
13  ADRIEN METGE | SHERCO TVS | 1h28'01" +14'00"
14  ROSS BRANCH | BAS DAKAR | 1h29'17" +15'16"
15  LAIA SANZ | KTM | 1h29'33" +15'32"
16  MAURIZIO GERINI | SOLARYS | 1h30'00" +15'59"
17  ORIOL MENA | HERO MOTOSPORTS | 1h30'22" +16'21"
18  ADAM TOMICZEK | ORLEN | 1h31'47" +17'46"
19  KENNETH GILBERT | BAS DAKAR | 1h32'31" +18'30"
20  MARC SOLA TERRADELLAS | FN SPEED | 1h32'33" +18'32"

Dakar 2019 Moto - Classifica Finale

1 TOBY PRICE | RED BULL KTM FACTORY | 33h57’16”
2 MATThIAS WALKNER | RED BULL KTM FACTORY | 33h06’29” +09’13”
3 PABLO QUINTANILLA | ROCKSTAR ENERGY hUSQVARNA | 33h18’02” +20’46''
4 ANDREW ShORT | ROCKSTAR ENERGY hUSQVARNA | 33h41’26” +44’10''
5 XAVIER DE SOULTRAIT | YAMALUBE YAMAhA | 33h51’16” +54’00”
6 JOSE IGNACIO CORNEJO | MONSTER ENERGY hONDA | 35h05’22” +1h08’06”
7 LUCIANO BENAVIDES | RED BULL KTM FACTORY | 35h06’26” +1h09’10''
8 SAM SUNDERLAND | RED BULL KTM FACTORY | 35h10’50” +1h13’34”
9 ORIOL MENA | HERO MOTOSPORTS | 36h05’57” +2h08’41”
10 DANIEL NOSIGLIA JAGER | MEC HRC | 36h29’09” +2h31’53”
11 LAIA SANZ | KTM FACTORY RACING | 37h21’26” +3h24’10”
12 KEVIN BENAVIDES | MONSTER ENERGY HONDA | 37h38’30” +3h41’14”
13 ROSS BRANCH| BAS DAKAR | 37h47’27” +3h50’11”
14 MAURIZIO GERINI | SOLARYS RACING | 38h25’57” +4h28’41”
15 MILAN ENGEL | MOTO RACING GROUP (MRG) | 38h08’48” +5h11’32”
16 ADAM TOMICZEK | ORLEN | 38h14’06” +5h16’50'”
17 JOAQUIM RODRIGUES | HERO MOTOSPORTS | 38h18’35” +5h21’19”
18 MARC SOLA | TERRADELLAS FN SPEED | 38h33’26” +5h36’10”
19 KENNEThGILBERT | BAS DAKAR | 40h22’48” +6h25’32”
20 SEBASTIAN BÜhLER | BÜhLER RACING | 40h51’26” +6h54’10”

  • shares
  • +1
  • Mail