MotoGP: brutta caduta per Melandri

MotoGP: Brutta caduta per melandri Nemmeno quindici giorni dopo il forfait di Brno, anche a Misano Marco Melandri è costantemente sotto il mirino della sfiga e si trova a dover fare i conti con nuovi problemi fisici.
Questa volta per colpa di una violenta caduta nelle prime fasi del FP2.
Il pilota ravennate, ancora alle prese con il problema all'ernia cervicale, è stato sbalzato dalla sua Honda RC212V dopo un fuori pista che sulle prime era apparso innocuo.
Melandri è caduo violentemente sulla schiena, battendo sull'asfalto con la parte lombare, mentre la sua moto ha continuato la corsa fino a proiettarsi sospesa sulle gomme di protezione posti alla fine della via di fuga.
Il rischio che finisse il tribuna, come successo in Superbike, dimostra che quel punto è tutt’altro che sicuro per il pubblico.
Marco è attualmente sotto esame medico presso la Clinica Mobile, al pilota è stata effettuata una radiografia della quale si attende esito per valutare le eventuali lesioni riportate.

via | MotoGp

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: