Suzuki: tutte le promozioni dedicate al 2019

Sarà un trimestre di estrema convenienza quello architettato dalla casa nipponica, che vedrà i modelli di punta in promozione a condizioni più che favorevoli. Si va dai Burgman 400 e 650 alle maxi enduro V-Strom 650 e 1000, dalle piccole GSX-R125 e GSX-S125 alla GSX250R, fino ad arrivare alle GSX-S1000 ed F e alle supersportive GSX-1000 e 1000R.

Anno nuovo, iniziative nuove. Ad Hamamatsu la pensano così: da gennaio a marzo, sconti, supervalutazioni e allestimenti speciali dedicati ai modelli principali della gamma scooter e moto di Suzuki.

Sarà un trimestre di estrema convenienza quello architettato dalla casa nipponica, che vedrà i modelli di punta in promozione a condizioni più che favorevoli. Si parte dalla gamma scooter con Burgman 400 al prezzo di 6.990 euro chiavi in mano: allo sconto di 900 euro sul prezzo di listino, Suzuki aggiunge una estensione di garanzia di 2 anni, portandola complessivamente a 4 e includendo anche l'assistenza stradale. Stesso trattamento, sulla garanzia, per chi sceglie il fratello maggiore, Burgman 650. In questo caso, il prezzo di listino è di 11.490 euro e include una dotazione tecnica e un equipaggiamento superiore rispetto ai competitor.

Passando alle moto, ecco le promozioni dedicate alle maxi enduro. Il trimestre delle promozioni di Suzuki prevede un kit Touring in omaggio per l'acquisto di V-Strom 650XT. Il kit comprende le valigie laterali con sistema di fissaggio, una borsa da serbatoio, il cavalletto centrale, le barre paramotore e un cupolino maggiorato per un valore complessivo di circa 2.000 euro. La versione standard di V-Strom 650 sarà proposta, invece, con paramani e paracoppa. Le promozioni non possono non interessare anche V-Strom 1000: per la maxi enduro di Hamamatsu, sia in versione XT che in allestimento Feel More e Globe Rider, è prevista una supervalutazione dell'usato permutato di 1.500 euro.

La promozione di Suzuki non si ferma qui. Riparte, dopo il successo dello scorso anno, la campagna "Suzuki ti regala la patente" dedicata alle piccole di casa, GSX-R125 e GSX-S125. Si tratta di uno sconto di 400 euro, equivalente al costo medio di una patente A1. Ad affiancarsi alla campagna in questione, ecco il ritorno di "Benzina per il tuo divertimento". Riproposta da Suzuki, la campagna prevede uno sconto di 500 euro su GSX250R; questa cifra, grazie ai consumi irrisori della quarto di litro nipponica, consentirà di coprire i primi 10.000 km. Di conseguenza, il prezzo di Suzuki GSX250R, nei primi tre mesi del 2019, sarà di 4.840 euro per la versione nera e di 4.950 euro per la versione in blu.

Siamo giunti ai "milloni". Una supervalutazione dell'usato in permuta interesserà la naked GSX-S1000 e la carenata GSX-S1000F. È di 1000 euro lo sconto previsto per chi acquisterà, entro il 31 marzo 2019, uno di questi due modelli che, ricordiamo, sono equipaggiate con il 4 cilindri derivato direttamente dalla supersportiva GSX-R1000 del 2005 e dotate degli ultimi ritrovati tecnologici (sistema di controllo della trazione e frizione anti-saltellamento).

Dulcis in fundo, ecco la promozione dedicata alla iconica supersportiva giapponese, Suzuki GSX-1000. Ogni esemplare acquistato nel primo trimestre dell'anno corrente sarà equipaggiato, senza alcun sovrapprezzo, di cambio elettronico bi-direzionale. Al valore di 780 euro dell'accessorio, va ad aggiungersi una supervalutazione dell'usato in permuta di 1.500 euro. La supervalutazione vale sia per GSX-1000 in versione standard che per GSX-1000R, mentre, per quanto riguarda il cambio elettronico, la promozione è valida solo per la versione standard, in quanto la versione R ne è provvista già di serie. Inutile ricordarvi che il cambio elettronico consente ai più esperti di sfruttare a pieno le potenzialità di questa supersportiva, di evitare la chiusura del gas e di utilizzare la frizione per ogni cambiata.

  • shares
  • +1
  • Mail