MotoGP: Ducati fissa la data per la presentazione della GP19

Ducati riparte dagli errori commessi lo scorso anno e fissa la data per la presentazione della GP19: appuntamento al 18 gennaio presso il Philip Morris R&D Cube di Neuchatel, in Svizzera.

ducati-test-jerez-motogp

Dopo un 2018 costruttivo ma deludente (non pochi i rimpianti per Andrea Dovizioso e la sua GP18), Ducati fissa la data: la nuova creatura di Borgo Panigale, Ducati GP19 sarà presentata il 18 gennaio presso il Philip Morris R&D Cube di Neuchatel, in Svizzera.

Una Rossa, la GP18, che avrebbe potuto dare filo da torcere alla Honda del marziano spagnolo fino all'ultimo round del Motomondiale ma che, per mancanza di continuità, ha dovuto gettare la spugna troppo presto. Ducati incassa la batosta, fa tesoro degli errori commessi e riparte dalle quattro vittorie di Dovizioso e dalle tre di Lorenzo. Riparte dalla conferma del Dovi e dal divorzio con Jorge, pilota che non ha mai ricevuto la totale fiducia del team ma che ha contribuito, e non poco, a far crescere la moto. Riparte da una moto più che matura, pronta a sfidare il nuovo dream team di HRC dell'ex Jorge Lorenzo e di Marc Marquez.

E così, a Borgo Panigale si punta tutto sulla nuova coppia formata da Dovizioso e Petrucci, si lavora sui punti deboli (maneggevolezza e agilità) per poi mettere in pratica il tutto in Malesia, nei test di febbraio 2019. Test fondamentali per capire e valutare se i lavori eseguiti sul nuovo prototipo siano stati più o meno azzeccati, perché l'obiettivo di questa GP19 è uno e uno solo: cancellare gli ultimi due anni da seconda in classifica e vincere, finalmente, il titolo mondiale.

  • shares
  • Mail