Claudio Corti sbarca in BSB con una Kawasaki

Anche il pilota lariano trova posto nel prestigioso campionato nazionale britannico con il Team GR Motosport WD-40: "Sfida molto eccitante!"

Il Team WD-40 GR Motosport ha ufficializzato oggi l'ingaggio dell'esperto pilota italiano Claudio Corti per correre il prossimo anno nella British Superbike, in sella a una Kawasaki ZX-10RR.

Il 31enne comasco, ex-campione Superstock 1000 con trascorsi anche in MotoGP e Superbike, ha in realtà già debuttato nel paddock della BSB quest'anno, correndo in Superstock con una Ninja 1000 della stessa squadra di Sheffield - iniziando così a "familiarizzare" con alcuni circuiti del Regno Unito - ma ora è pronto a "lasciare il segno" anche nella classe regina.

Ovviamente entusiasta di aver "trovato una sella" in un campionato così prestigioso, Claudio Corti ha così commentato l'annuncio dell'accordo con la squadra capitanata da Brent Gladwin:

"Questa sfida è molto eccitante per me! Ho corso in molti campionati diversi in tutto il mondo, ma c'è qualcosa di davvero speciale in BSB."

"Quest'anno mi sono molto divertito a correre con questo team e vorrei ringraziare Brent, Geoff, la squadra e e WD-40 per avermi dato l'opportunità di correre nella British Superbike."

L'alta spettacolarità e la grande esposizione mediatica della BSB sono stati elementi che hanno certamente influenzato la scelta del popolare "Shorts":

"Si è tutti molto vicini in BSB, la competizione è di livello molto alto e l'ho potuto vedere da me quest'anno. Ma questo è proprio quello che mi piace e adesso non vedo l'ora di correre con la nuova Kawasaki ZX-10RR del Team GR Motorsport WD-40."

"Sarà dura, questo è certo, ma io amo la sfida e spero di far sì che ancora più persone, anche in Italia, si appassionino alla British Superbike!"

  • shares
  • Mail