Moto elettriche vintage: la Fly Free Smart Classic

Dalla California arriva una nuova moto elettrica dallo stile rétro: è la Fly Free Smart Classic e si aggiunge alla sorella scrambler Smart Desert.



Dagli Stati Uniti, per la precisione da Long Beach in California, ecco arrivare una nuova moto elettrica, sorella di un'altro EV a due ruote che abbiamo già visto qui su MotoBlog.it: si tratta della Fly Free Smart Classic prodotta da Fly Free Motorcycles ed è strettamente imparentata con la Smart Desert, che non è altro che la versione scramble della Smart Classic.

Il nome dice tutto: Classic. Lo stile è decisamente rétro, a conferma che le moto elettriche non devono per forza sembrare futuristiche pur essendo il futuro delle moto. Fly Free Motorcycles ha semplicemente preso la tecnologia elettrica e l'ha confezionata in una moto dal design old school. Il risultato è gradevole, pulito e discreto come lo sarebbe una normale cafe racer a benzina.

Solo che questa Smart Classic non è a benzina ma a batteria, a ioni di litio con 80 km di autonomia massima in Eco mode (160 km con doppia batteria), ed è spinta da un motore elettrico da 3 kW di potenza che le permette una velocità massima di 80 km orari. Caratteristiche gemelle, quindi, alla Smart Desert già vista su queste pagine.


A differenza della sorella, però, la Smart Classic nasce per girare in città (e non sullo sterrato) dove si muove abbastanza agilmente grazie a dimensioni e peso non eccessivi.

Come tutte le moto elettriche, si carica alla spina: servono 8 ore dalla presa domestica e sono garantiti almeno 700 cicli di carica e scarica prima di scendere sotto il 70% dell'efficienza massima della batteria. Come la Smart Desert, anche la Smart Classic ha tre modalità di guida, tutte e tre personalizzabili: Eco, City e Speed. L'autonomia massima dichiarata si raggiunge solo in modalità Eco, la velocità massima solo in modalità Speed.

  • shares
  • Mail