Norton avvia la produzione della superbike V4SS

Il marchio britannico Norton ha avviato la produzione della V4SS, esclusivissima superbike forgiata dal Tourist Trophy: le vendite inizieranno a metà 2019

Lo storico marchio britannico Norton, rilanciato negli ultimi anni sotto la guida di Stuart Garner, ha presentato nel 2017 la splendida superbike V4, quadricilindrica ad altissime prestazioni forgiata dalla partecipazione del brand d'Oltremanica al Tourist Trophy dell'Isola di Man.

Nata a partire dalle argentee SG da corsa che hanno preso parte alla competizione mannese negli ultimi anni, la V4 sarà proposta in due versioni: la SS, top di gamma caratterizzata da soluzioni tecniche raffinatissime e costruita con ampio ricorso a materiali pregiati, e la RR, declinazione meno estrema e venduta ad un prezzo più abbordabile (sempre che si possa definire "economica" una moto da oltre 30.000 euro...).

La notizia di questi giorni è che nella fabbrica di Donington Hall, principale impianto della casa inglese, è iniziata la produzione delle prime 100 unità dell'esclusiva V4 SS: sarà costruita in soli 200 esemplari, di cui questi primi 100 destinati al mercato del Regno Unito. Ad aprile, quando sarà completato il processo di omologazione Euro4, verrà avviata la produzione anche della seconda tranche.

Solo in seguito, quando saranno stati completati i 200 "pezzi" della SS, si passerà alla fabbricazione della versione RR, che sarà commercializzata a partire da luglio 2019 al prezzo di circa 32.000 euro. Per la SS (in vendita da maggio) ci vorranno invece ben 51.000 euro: una cifra giustificata dalla ricchissima dotazione che comprende sovrastrutture e cerchi in fibra di carbonio, ciclistica Ohlins di altissimo livello e un'elettronica degna di una MotoGP per imbrigliare gli oltre 200 cv del propulsore da 1.2 litri di cilindrata.

  • shares
  • +1
  • Mail