BMW "Departed" by Custom Works Zon

La casa bavarese ha fornito il prototipo di un suo motore boxer al customizer nipponico per creare una special davvero sorprendente.

Il rinomato customizzatore giapponese Custom Works Zon ha presentato al recente Hot Rod Custom Show 2018 di Yokohama una sua opera davvero particolare, la Departed, un'affascinante moto commissionata da BMW Motorrad che, per l'occasione, ha fornito l'inedito prototipo un suo motore boxer completamente nuovo.

Caratterizzata da uno stile da streamiliner degli anni '20-'30, la Departed ha catalizzato l'attenzione di tutto il pubblico presente all'evento, tanto da guadagnarsi alla fine il prestigioso premio "Best of Show Motorcycle" (il massimo riconoscimento dell'Hot Rod Custom Show), ed il suo propulsore è stato al centro dell'attenzione, anche se non molto è stato svelato a riguardo.

BMW ha confermato che ulteriori dettagli su questa unità (ed il suo possibile destino) saranno divulgati "in un secondo momento", ma da quello che si vede dalle immagini è subito evidente il feeling "retrò" del suo impatto estetico, da boxer anni '60, anche se di cilindrata molto maggiore e con un più moderno sistema di raffreddamento aria/olio.

Attorno a questo propulsore, Custom Works Zon ha costruito nella sua piccola officina una moto snella e dallo stile distintivo, esteticamente piuttosto in linea con le sue precedenti opere. Numerosi gli elementi realizzati artigianalmente (sella e serbatoio, ad esempio) e montati sul raffinato telaio tubolare, anche se risaltano certamente i grandi e stretti cerchi in alluminio, la forcella anch'essa in alluminio e l'elegante forcellone in tubi d'acciaio. Ottimo lavoro.

  • shares
  • +1
  • Mail