Lewis Hamilton a Valentino Rossi: "Verrò al tuo Ranch il prima possibile!"

Lewis si è lanciato in vere e proprie dichiarazioni d'amore nei confronti del Motociclismo: sia mai che gli venga voglia di eguagliare John Surtees...

Nonostante la caduta sembra che Lewis Hamilton si sia proprio divertito in sella alla Yamaha R1, tanto da indurlo a lanciarsi in vere e proprie dichiarazioni d'amore verso il mondo e delle due ruote. Che il campione della Mercedes F1 fosse affascinato dalle moto si sapeva (MV Agusta gli ha addirittura dedicato una esclusivissima versione della Brutale), ma che la passione si spingesse fino a questo punto, beh, non era proprio scontato.

"L'esperienza con la R1 ha risvegliato in me delle emozioni... mi sono sempre piaciute di più le due ruote, rispetto alle quattro" ha commentato l'iridato 2018 della Formula 1 "Ho sempre voluto una moto fin da quando ero piccolo, anche se sono molto grato a mio padre per avermi messo su un kart: però il mio vero amore è fuori dalla pista, con la mia moto". "Ho il massimo rispetto per tutti questi piloti, è uno sport completamente diverso... richiede pazienza, coraggio, concentrazione, agilità, saper prendere rischi. Tutto questo lo rende molto emozionante" ha proseguito Lewis "Mi piace pilotare moto, ma questi ragazzi sono proprio di un altro livello...".

Nel frattempo, a qualche centinaio di km di distanza, Valentino Rossi correva - e vinceva - la 100 km dei Campioni, corsa su sterrato tenutasi nel suo Ranch: "Lewis è un grande appassionato di moto, spesso ci scriviamo messaggi: mi dice sempre che noi motociclisti siamo i veri piloti, però esagera" ha spiegato il Dottore "E' normale per un pilota di F1 essere affascinato dal nostro mondo, e viceversa. Sono discipline simili ma anche molto diverse". Infine, Valentino ha lanciato un invito: "Hamilton dovrebbe venire al Ranch, dobbiamo organizzare qualcosa".

Proposta che il cinque volte Campione del Mondo di Automobilismo ha accettato con grande entusiasmo dai suoi profili social: "Valentino, voglio venire al Ranch il più presto possibile!". E se a Hamilton venisse voglia di imitare John Surtees, provando il percorso inverso...?

  • shares
  • +1
  • Mail