Dani Pedrosa proverà la KTM prima di Natale

Il contratto con Honda scade il 31 dicembre, ma pare che Dani potrà salire sulla RC8 già prima di Natale

Dani Pedrosa è ufficialmente un pilota Honda fino al 31 dicembre 2018. Il futuro collaudatore di casa KTM, recentemente inserito nella Hall of Fame della MotoGP, è legato all'Ala Dorata fino a fine anno, motivo per il quale avrebbe dovuto debuttare sulla RC8 solo nei test di Sepang in programma il prossimo febbraio: tuttavia, a sentire i colleghi di Speedweek, sembra che a Tokyo abbiano deciso di "lasciare libero" il fantino di Sabadell già prima di Natale.

I poco incoraggianti risultati di KTM nei test di fine stagione - le moto arancioni non sono andate oltre il 15° posto - hanno indotto i vertici di Mattighofen a fare pressioni affinché i giapponesi chiudano un occhio e permettano a Dani di scendere in pista con il prototipo arancione già nel corso delle prove previste per il prossimo 18-19 dicembre a Jerez: la supplica dei capoccioni austriaci sembra essere stata accolta, e Pedrosa dovrebbe debuttare sulla V4 austriaca con un anticipo di due mesi sulla tabella di marcia.

"Dani proverà prima di Natale, non solo ai test IRTA in Malesia a Febbraio" ha dichiarato Stefan Pierer, CEO del brand austriaco "Inizialmente l'accordo prevedeva che Pedrosa avrebbe debuttato con noi non prima del nuovo anno, ma ora abbiamo raggiunto un compromesso con Honda... è libero".

"Sono molto curioso di vedere come andrà" ha concluso speranzoso il boss del marchio d'Oltralpe, che proprio nell'ultimo GP di Valencia ha conquistato il suo primo podio nella Classe Regina.

  • shares
  • +1
  • Mail