La Superbike perde il suo miglior "privato": Xavi Fores nel BSB con Honda UK

Il miglior privato del Mondiale SBK passa nel BSB: Xavi Fores correrà con il team Honda Racing UK nel campionato nazionale britannico delle derivate di serie

Non è una bella notizia per la SBK, che dopo la defezione dei marchi Aprilia e MV Agusta perde anche il suo più veloce pilota privato: Xavi Fores, settimo in classifica generale a fine 2018 e autore di ben 5 podi in sella alla Ducati Panigale del team Barni, non prenderà parte all'edizione 2019 del Mondiale delle derivate di serie.

Lo spagnolo, di gran lunga primo nella classifica dei rider non-ufficiali, si sposterà infatti nel Campionato nazionale d'Oltremanica, il British Superbike Championship: il 33enne spagnolo, che a quanto pare aveva ricevuto offerte da alcune squadre della WSBK, ha preferito cambiare aria e firmare un accordo con il team Honda Racing UK, squadra ufficiale dell'Ala Dorata nel BSB (competizione a cui prenderà parte anche Scott Redding).

Xavi, già campione Superstock 1000, CEV Stock Extreme e IDM Superbike, guiderà dunque una CBR 1000 RR SP2 e farà coppia con il britannico Andrew Irwin. Il team Honda Racing UK debutterà con questa line-up di piloti il mese prossimo, nel corso dei test in programma in Spagna.

"Sono entusiasta di correre nel British Superbike!", ha dichiarato Forés "Ho sempre seguito il campionato, una serie fantastica con tanto pubblico: adesso ho l’occasione di correre in UK e di scoprire nuovi tracciati Sono impaziente di iniziare: ringrazio molto Honda per questa opportunità".

  • shares
  • Mail