Scooter 150: tutti i modelli per il 2019

Honda SH 150i


Gli scooter 150 sono molto gettonati sul mercato italiano, perché rappresentano il giusto compromesso tra i modelli 125 che sono dedicati perlopiù ai 'teenagers' e gli scooter oltre 200 di cilindrata che possono risultare meno maneggevoli. Inoltre, gli scooter 150 di cilindrata, a differenza dei modelli più piccoli, consentono l'accesso a strade trafficate come le tangenziali e le autostrade, senza dimenticare i benefici economici dal punto di vista assicurativo.

Sul nostro mercato, sono quattordici i modelli di scooter 150 che incontrano i gusti di una buona fetta di pubblico. Ad esempio, il modello Honda SH 150i non è solo lo scooter più venduto in Italia, ma rappresenta anche il leader del mercato delle due ruote. Sono presenti anche altri scooter a ruote alte, come il Piaggio Liberty 150 iGet, il Piaggio Medley 150 iGet, il Peugeot Tweet 150, il Kymco Agility R16+ 150i, il Kymco People One 150i fresco di presentazione ad Eicma 2018 e il Kymco People S 150i. Inoltre, non può mancare il brand Vespa con la Primavera 150 iGet, la Sprint 150 iGet e la GTS 150ie, mentre lo Yamaha Tricity 155 rappresenta l'alternativa a tre ruote che affianca lo scooter tradizione NMax 155. Infine, tra gli scooter 150 figurano anche il Kymco Like 150i e il Peugeot Django 150.

Honda SH 150i



Come già detto, lo scooter Honda SH 150i è il leader del mercato motociclistico italiano, con 9.566 unità immatricolate tra gennaio e ottobre del 2018. In vendita da 3.590 euro, è equipaggiato con il motore da 15 CV di potenza e 13,9 Nm di coppia massima che, stando a quanto dichiarato dal costruttore nipponico, consente di percorrere 43,8 km con un litro di carburante. Tra le altre caratteristiche del propulsore 150i figurano la distribuzione a due valvole, il raffreddamento a liquido e l'omologazione Euro 4.

Il modello Honda SH 150i è dotato di ruote alte da 16 pollici di diametro, abbinati agli pneumatici da 100/80-R16 per l'anteriore e 120/80-R16 per il posteriore. Inoltre, è previsto l'impianto ABS con i freni a disco da 240 millimetri sia per l'avantreno che per il retrotreno. La scheda tecnica dello scooter più venduto in Italia annovera anche il serbatoio da 7,5 litri di capacità, il peso in ordine di marcia da 137 kg e l'altezza della sella di 79,9 cm. Infine, oltre al vano sottosella per il casco integrale, la dotazione di serie comprende anche il bauletto.

Piaggio Medley 150 iGet



Diretto concorrente del suddetto scooter giapponese, il Piaggio Medley 150 iGet è proposto al prezzo base di 3.490 euro. Oltre alla versione standard, la gamma comprende anche le declinazioni S e Special Edition. La ruota alta è prevista solo all'avantreno con la misura di 100/80-R16, mentre al retrotreno è installato il pneumatico da 110/80-R14. Anch'esso dotato di ABS, il Piaggio Medley 150 iGet ha l'impianto frenante completo di freno a disco anteriore da 260 millimetri e freno a disco posteriore da 240 millimetri.

Il motore del Piaggio Medley 150 iGet eroga 15 CV di potenza e 14,4 Nm di coppia massima, è dotato di quattro valvole e raffreddamento a liquido, nonché conforme alla normativa Euro 4. Il consumo dichiarato, invece, ammonta a 43,1 km per litro, mentre la capienza del serbatoio per il carburante è pari a 7 litri. Infine, tra le caratteristiche dello scooter a ruote alte Piaggio Medley 150 iGet figurano la massa di 140 kg, l'altezza della sella di 79,9 cm e il vano sottosella per ben due caschi integrali.

Piaggio Liberty 150 iGet



Presenza fissa tra gli scooter 150 a ruote alte da tanti anni, il Piaggio Beverly 150 iGet è in vendita da 2.490 euro e la gamma comprende anche la versione sportiva S. Il motore a tre valvole da 13,1 CV di potenza e 13 Nm di coppia massima, raffreddato ad aria e omologato Euro 4, consente di percorrere 36,7 km/litro.

Come altri scooter della stessa categoria, il Piaggio Liberty 150 iGet ha la ruota anteriore da 16 pollici (misura 90/80-R16) e la ruota posteriore da 14 pollici (misura 100/80-R14). L'impianto frenante, invece, prevede il freno anteriore a disco da 240 mm e il freno posteriore a tamburo da 140 mm, oltre al dispositivo ABS. Infine, la scheda tecnica annovera il serbatoio da 6,0 litri di capacità, il peso da 124 kg, l'altezza della sella di 79 cm e il vano sottosella per il casco jet con visiera.

Kymco Agility R16+ 150i



Il Kymco Agility R16+ 150i, in vendita a 2.490 euro, prevede anche il bauletto oltre al vano sottosella. Il motore a due valvole, da 10,2 CV di potenza e 11,0 Nm di coppia massima, raffreddato ad aria e omologato Euro 4, consente di percorrere 36 km/litro. Dotato di impianto ABS, ha il freno a disco anteriore da 260 mm e il freno a disco posteriore da 240 mm.

Tra le specifiche tecniche del Kymco Agility R16+ 150i figura la ruota alta da 100/80-R16 per l'avantreno, in abbinamento alla ruota 120/80-R14 per il retrotreno. Altre caratteristiche sono il serbatoio da 7,0 litri di capacità, il peso di 131 kg e l'altezza della sella di 78 cm.

Kymco Like 150i



Scooter a ruote basse per le misure da 110/70-R12 anteriore e 130/70-R12 posteriore, il Kymco Like 150i è proposto al prezzo di 2.990 euro. Il propulsore 150 a quattro valvole, raffreddato ad aria e omologato Euro 4, eroga 13,9 CV di potenza e 12,0 Nm di coppia massima, mentre il consumo medio dichiarato ammonta a 37 km/litro.

Il Kymco Like 150i è dotato di ABS, freno a disco anteriore da 220 mm e freno a disco posteriore da 200 mm, serbatoio da 6,5 litri e vano sottosella per il casco jet. Infine, tra le caratteristiche figurano anche la massa di 128 kg e l'altezza della sella di 80 cm.

Kymco People S 150i



Il Kymco People S 150i figura tra gli scooter più venduti sul mercato italiano, con 2.680 esemplari venduti tra gennaio e ottobre del 2018. In vendita da 2.990 euro, è dotato anche di bauletto che affianca il vano sottosella per il casco integrale. Il motore a quattro valvole, raffreddato ad aria e omologato Euro 4, eroga 14 CV di potenza e 12 Nm di coppia massima.

Lo schema tecnico del Kymco People S 150i comprende anche l'impianto ABS, il freno a disco anteriore da 260 mm e il freno a disco posteriore da 240 mm, la ruota anteriore 100/80-R16 e la ruota posteriore 120/80-R14. Stando al costruttore taiwanese, questo scooter a ruote alte percorre 33 km/litro, ha il serbatoio da 6,2 litri di capienza, pesa 130 kg e la sella è alta 80 cm.

Kymco People One 150i



Presentato ad Eicma 2018, il nuovo Kymco People One 150i affianca la già esistente versione 125. In arrivo nel corso del 2019, è equipaggiato con il propulsore a due valvole, raffreddato ad aria e omologato Euro 4, da 11 CV di potenza e 10,8 Nm di coppia massima.

La scheda tecnica del nuovo Kymco People One 150i riporta il peso di 113 kg, l'altezza della sella di 76 cm e il serbatoio da 5,6 litri di capacità per il carburante. Inoltre, lo scooter a ruote alte taiwanese è dotato di pneumatici 90/90-R16 per l'avantreno e 100/90-R14 per il retrotreno, impianto ABS, freno a disco anteriore da 260 millimetri di diametro e freno a disco posteriore da 200 millimetri di diametro.

Vespa Sprint 150 iGet



La Vespa Sprint 150 iGet rappresenta il top di gamma della Vespa a scocca piccola, anche perché è disponibile solo nella versione sportiva S che costa 5.270 euro. Il motore a tre valvole da 12,9 CV di potenza e 13 Nm di coppia massima, raffreddato ad aria e omologato Euro 4, consente di percorrere 40,3 km con un litro di carburante, stando a quanto dichiarato dal costruttore italiano.

A livello tecnico, la Vespa Spint 150 iGet ha le seguenti caratteristiche: serbatoio per il carburante da 8 litri di capienza, altezza della sella di 79 cm, impianto frenante ABS con il freno a disco anteriore da 200 millimetri e freno a tamburo posteriore da 140 millimetri, più gli pneumatici 110/70-R12 per l'avantreno e 120/70-R12 per il retrotreno.

Vespa Primavera 150 iGet



Oltre alla suddetta declinazione, la Vespa a scocca piccola è disponibile anche nella versione Primavera 150 iGet, caratterizzato dalle stesse specifiche tecniche. Tuttavia, il prezzo di listino è più basso, perché parte da 4.570 euro. Inoltre, la gamma comprende anche le versioni speciali Sport e Touring.

Vespa GTS 150ie



Il brand Vespa è presente tra gli scooter 150 anche con il modello a scocca grande, ovvero la GTS 150ie, in vendita da 5.450 euro e proposta anche nella versione Touring. Il motore, tuttavia, è totalmente diverso, in quanto dotato di quattro valvole e raffreddato a liquido, oltre che omologato Euro 4. Maggiori anche le prestazioni, con 15 CV di potenza e 13 Nm di coppia massima.

Anch'essa a ruote basse, la Vespa GTS 150ie prevede gli pneumatici 120/70-R12 all'anteriore e 130/70-R12 al posteriore, l'impianto ABS e il freno a disco da 220 mm sia per l'avantreno che per il retrotreno. L'elenco delle caratteristiche comprende il consumo medio dichiarato di 41,6 km/litro, il serbatoio da 7,0 litri di capienza, il peso di 145 kg, l'altezza della sella di 79 cm e il vano sottosella per due caschi jet con visiera.

Peugeot Tweet 150



In vendita da 2.540 euro, il Peugeot Tweet 150 è lo scooter a ruote alte del Leone, disponibile negli allestimenti Active e Allure. Il propulsore 151 a due valvole eroga 11,6 CV di potenza e 11,2 Nm di coppia massima, è raffreddato ad aria e omologato euro 4. Stando a quanto dichiarato dal costruttore francese, percorre 35,7 km con un litro di carburante.

Il Peugeot Tweet 150 è dotato di pneumatici da 110/70-R16, impianto ABS, freno a disco anteriore da 260 millimetri e freno a disco posteriore da 240 millimetri. Per quanto riguarda le doti di maneggevolezza, il Peugeot Tweet 150 pesa 120 kg, ha la sella alta 77 cm, il serbatoio da 5,7 litri di capacità e il vano sottosella per il casco jet con visiera.

Peugeot Django 150



Riconoscibile per lo stile vintage, il Peugeot Django 150 è disponibile solo nella versione Allure che costa 4.090 euro ed è equipaggiato con il propulsore a due valvole da 11 CV di potenza, raffreddato ad aria ed omologato Euro 4. Stando a quanto dichiarato dalla Casa del Leone, percorre in medie 34,5 km/litro.

Sia per l'avantreno che per il retrotreno, il Peugeot Django 150 è dotato di ruote da 120/70-R12 e freni a disco da 200 mm. Inoltre, sono previsti l'impianto ABS, il serbatoio da 8,5 litri di capienza e il piccolo vano sottosella, mentre la massa ammonta a 137 kg e l'altezza della sella è pari a 77 cm.

Yamaha NMax 155



Lo Yamaha NMax 155, in vendita da 3.290 euro, è equipaggiato con il propulsore a quattro valvole da 15,1 CV di potenza e 14,4 Nm di coppia massima, raffreddato a liquido e omologato Euro 4, tra l'altro capace di far percorrere 41,7 km con un litro di carburante. Inoltre, questo scooter pesa 127 kg, mentre l'altezza della sella ammonta a 76,5 cm.

L'impianto frenante dello Yamaha NMax 155 prevede il dispositivo ABS, oltre al freno a disco da 230 mm sia anteriore che posteriore. Altre caratteristiche di questo scooter giapponese sono le ruote 110/70-R13 per l'avantreno e 130/70-R13 per il retrotreno, il serbatoio da 6,6 litri di capacità e il vano sottosella per un casco integrale.

Yamaha Tricity 155



Infine, nel gruppo degli scooter 150 è presente anche lo scooter a tre ruote Yamaha Tricity 155, proposto al prezzo base di 4.390 euro. Nonostante gli ingombri maggiori, il peso ammonta a 165 kg. L'insolita configurazione delle ruote prevede due pneumatici anteriori 90/80-R14 con i freni a disco da 220 millimetri di diametro, più lo pneumatico posteriore 130/70-R13 con il freno a disco da 230 millimetri di diametro.

Lo Yamaha Tricity 155 è equipaggiato con il motore a quattro valvole da 15,1 CV di potenza e 14,4 Nm di coppia massima, raffreddato a liquido e omologato alla normativa Euro 4. Tra le caratteristiche dello scooter giapponese a tre ruote figurano il serbatoio da 7,2 litri di capienza, l'altezza della sella di 78 cm e il vano sottosella per il casco integrale.

  • shares
  • +1
  • Mail