Moto3 Valencia 2018: pole di Tony Arbolino

Il rider del Marinelli Snipers Team conquista la sua seconda pole della stagione dopo quella agguantata in Argentina con il tempo di 1:46.773.

Moto3 Valencia 2018: pole di Tony Arbolino

Sul tracciato umido e a tratti asciutto del Circuito Ricardo Tormo Tony Arbolino conquista la sua seconda pole della stagione dopo quella agguantata in Argentina con il tempo di 1:46.773. La scelta di uscire con la gomma slick durante gli ultimi minuti della sessione di qualifiche paga e permette al rider italiano di partire dalla prima posizione nell’ultimo round del Motomondiale 2018.

Seconda casella per Nakarin Atiratphuvapat, per la prima volta in prima fila, terzo John MCPhee. Quarto il turco Can Oncu che precede Aron Canet, Marco Bezzecchi, Marcos Ramirez e il ceco Jakub Kornfeil. Nono Albert Arenas, chiude la top ten Raul Fernandez.

Tredicesimo il neo Campione iridato Jorge Martin, dietro di lui Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio. Diciassettesimo Dennis Foggia, ventesimo Lorenzo Dalla Porta, ventiquattresimo Celestino Vietti, ventiseiesimo Niccolò Antonelli seguito dal tedesco Oettl, Migno e Nepa.

Moto3 Valencia 2018: pole di Tony Arbolino

  • shares
  • Mail