Rossi a caccia di "un risultato positivo a Valencia"

Il "Dottore" si prepara all'atto finale del Motomondiale 2018 dopo l'occasione sciupata in Malesia: "Ma ci sono stati aspetti positivi..."

Il Mondiale MotoGP 2018 si prepara a celebrare questo weekend il suo ultimo atto con il GP de la Comunitat Valenciana e Valentino Rossi (Movistar Yamaha) si prepara all'appuntamento nella consapevolezza di aver "bruciato" una ghiottissima occasione per conquistare la sua prima vittoria del 2018 nel precedente round di Sepang, dove ha buttato via una solida leadership della corsa a pochi chilometri dal traguardo.

La gara di questo fine settimana (clicca qui per orari e copertura TV) rappresenta quindi la sua ultima possibilità di conquistare almeno una vittoria in stagione, ma il "Dottore" è comunque già proiettato verso la stagione 2019, che come al solito si aprirà subito dopo la gara di Valencia con i primi test invernali.

Il tracciato del Ricardo Tormo, inoltre, non è storicamente tra i più favorevoli al pesarese, vittorioso solo nei lontani 2003 e 2004 e assente dal podio dal 2015.

Nella classifica piloti della MotoGP, l'alfiere della Yamaha è al momento 3° con sole 2 lunghezze di vantaggio sul compagno di colori Maverick Vinales, un motivo in più per l'italiano per andare alla ricerca di un risultato di prestigio in terra iberica:

"Siamo già arrivati a Valencia e siamo pronti per un weekend che sarà molto interessante per noi, perché si tratta di un circuito su cui, di solito, non siamo molto veloci, ma nelle ultime gare abbiamo comunque riscontrato alcuni miglioramenti da parte della moto."

"In Malesia siamo stati molto veloci durante tutto il weekend e anche durante la corsa. Sfortunatamente, quella gara non è finita bene per noi, ma ci sono comunque stati alcuni aspetti positivi."

"A Valencia cercheremo di fare del nostro meglio: vorremmo chiudere la stagione con un risultato positivo prima di concentrarci sui test, quello post-gara di Valencia e quello di Jerez. Ci aspettano delle settimane molto intense."

  • shares
  • Mail