EICMA 2018: tutte le novità di MV Agusta

MV Agusta è presente al Salone di Milano 2018 con la nuova Brutale 1000 Serie Oro, la Dragster 800 RR America e la gamma RC per il 2019.


Il costruttore motociclistico italiano MV Agusta è presente al Salone di Milano - Eicma 2018 con interessanti novità, tra cui figura la nuova generazione della naked sportiva Brutale 1000, proposta nella versione speciale Serie Oro che sarà prodotta in soli 300 esemplari numerati. Tra le altre novità, inoltre, è prevista la MV Agusta Dragster 800 RR America.

Infine, MV Agusta ha svelato anche la gamma RC per l'anno 2019, speciale declinazione riconoscibile per la tipica livrea Reparto Corse che sarà proposta da vari modelli prodotti dalla Casa di Schiranna, ovvero la naked Brutale, l'inconfondibile Dragster, la pratica Turismo Veloce e le sportive F3 675, F3 800 ed F4.

MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro



La nuova MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro è equipaggiata con il motore a quattro cilindri da 208 CV di potenza e 116 Nm di coppia massima che, grazie anche alla massa di soli 184 kg, consente di raggiungere la velocità massima di 300 km/h e oltre. Prodotta in soli 300 esemplari, è disponibile anche con il kit dedicato completo di centralina con mappatura specifica e impianto di scarico Sc-Project in titanio che consente di incrementare la potenza fino a 212 CV.

Esteticamente, la nuova MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro è riconoscibile per elementi stilistici specifici come il faro anteriore Full Led con Cornering Lights, parte interna colorata a forma di X e luci DRL, il serbatoio con il tappo ricavato dal pieno e il codino con la cover in fibra di carbonio. Proposta solo nella colorazione Rosso Fuoco a finitura opaca, prevede anche le sovrastrutture in fibra di carbonio con la trama a filo di rame anodizzato rosso, più i cerchi in fibra di carbonio con vernice trasparente a pigmento rosso.

Tra le altre caratteristiche della nuova MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro figurano la sella del pilota sdoppiata e realizzata artigianalmente, il portatarga fissato al monobraccio, i supporti delle pedane ricavate dal pieno e la sella posteriore per il passeggero rimovibile, nonché la leggera batteria al litio, le componenti in CNC e il cruscotto digitale in TFT a colori da 5,0 polici con risoluzione 800x480 px e connessione Bluetooth.

Per quanto riguarda la meccanica, la nuova MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro è dotata di forcella Ohlins a regolazione elettronica, nuove piastre di sterzo, monoammortizzatore posteriore Ohlins TTX36, ammortizzatore di sterzo a gestione elettronica, profili alari aerodinamici antideportanza, sensori di rilevamento della pressione degli pneumatici, catena Gold Racing e impianto frenante composto da ABS Bosch 9.1, pinze Brembo Stylema e freni a disco flottanti da 320 millimetri di diametro.

MV Agusta Dragster 800 RR America



Concepita dall'atelier CRC, la nuova MV Agusta Dragster 800 RR America sarà prodotta in soli 200 esemplari con certificato di autenticità. Tra gli specifici elementi stilistici figurano il predominante colore Blu Micalizzato con riflessi cangianti, la parte superiore del serbatoio a stelle e riflessi dorati per le cuciture della sella con materiali specifici.

Inoltre, la MV Agusta Dragster 800 RR America è riconoscibile per i cerci a raggi con mozzo blu, nippli rossi e canale bianco, la finitura di colore nero lucido per il parafango anteriore con il logo Mv Agusta e il fianchetto del radiatore, quest'ultimo caratterizzato dalla decal America Special Edition che è prevista anche per la cover della strumentazione con numero progressivo.

MV Agusta Gamma RC 2019



La gamma RC (acronimo di Reparto Corse) di MV Agusta per il 2019 è composta dai modelli Brutale, Dragster, Turismo Veloce, F3 675, F3 800 ed F4. Quest'ultima è dotata di centralina specifica e impianto di scarico completo SC-Project che incrementa la potenza fino a 212 CV, forcella e ammortizzatore Ohlins, zona centrale nera con fibra di carbonio a vista e colorazione predominante rossa per cerchi, serbatoio e codino con zone bianche e verdi.

I modelli F3 675 RC ed F3 800 RC, invece, sono prodotti in serie limitata con certificato di autenticità, mentre la specifica dotazione di serie prevede il kit dedicato con l'impianto di scarico in titanio SC-Project e il tubo di raccordo, la protezione paratacco in fibra di carbonio, le staffe di fissaggio in alluminio, la centralina specifica, le leve di freno e frizione in ergal, la corona dedicata, il cavalletto centrale e il telo coprimoto.

La MV Agusta Dragster RC da 150 CV di potenza e 160 kg di peso è riconoscibile per gli specifici cerchi in lega a nove razze, i loghi degli sponsor e il numero 37. Infine, la MV Agusta Brutale RC è caratterizzata da elementi distintivi come la fibra di carbonio per lo spoiler del parafango anteriore, il parafango posteriore, i fianchetti del serbatoio e il copricruscotto, nonché per i cerchi a razze di colore rosso e i loghi degli sponsor tecnici.

MV Agusta Superveloce Concept



La concept bike MV Agusta Superveloce, 'alter ego' in chiave vintage della sportiva F3 800, prefigura l'omonima versione di serie che debutterà nel secondo semestre del prossimo anno. Oltre allo stile specifico, tra le caratteristiche figurano la carenatura in fibra di carbonio, il codino con il telaietto di supporto inedito e la colorazione gialla sia per il cupolino in plexiglass che per il vetro del faro anteriore. Quest'ultimo, inoltre, prevede l'elemento poliellissoidale Full Led bifunzionale.

Nonostante condivida la ciclistica, il motore, l'impianto frenante, la sella, il manubrio e le pedane della F3 800 da cui deriva, la MV Agusta Superveloce Concept è dotata di centraline motore rimappata per erogare maggiori prestazioni, impianto di scarico 3-1-3 con distribuzione asimmetrica dei silenziatori (due sul lato destro, uno sul lato sinistro), strumentazione in TFT con grafica dedicata, tappo del serbatoio specifico, cintura di cuoio per il telaio, faro posteriore circolare a led e luci di posizione a led integrate nel supporto della strumentazione.

  • shares
  • +1
  • Mail