EICMA 2018: BMW S1000 RR 2019

Super prestazioni per questa rinnovata supersportiva grazie ad un attento studio e sviluppo del quattro cilindri in linea che ora raggiunge 207 cv.


La massima espressione sportiva di casa BMW si affila nel design e si affina nella tecnica per raggiungere livelli di eccellenza ancora più elevati. Super prestazioni per questa nuova S1000 RR in mostra ad EICMA 2018, grazie ad un attento studio e sviluppo del quattro cilindri in linea che ora raggiunge 207 cv a 13.500 giri e un valore di coppia pari a 113 Nm a 10.500, ben spalmata tra i 5.500 e i 11.000 giri.

Gran parte del merito è da attribuire alla fasatura variabile delle valvole ancora più ottimizzata e raffinata. Nuovo il telaio così come il reparto sospensioni ora profondamente aggiornato riposizionando il mono posteriore che ora sfrutta nuovi attacchi alla ciclistica; il tutto per garantire una nuova geometria capace di migliorare le doti di trazione e sfruttamento della potenza.

Molto lavoro è stato dedicato alla ricerca della riduzione del peso che ora si ferma a 197 kg in ordine di marcia grazie ad interventi su motore, ciclistica e impianto di scarico.

Naturalmente non può mancare un sofisticato sistema di controllo di trazione che sfrutta il lavoro di una piattaforma inerziale capace di conoscere perfettamente la posizione della moto nello spazio e consentire alla centralina e alle sue differenti mappe di fornire la migliore performance del momento.

BMW S1000 RR 2019: scheda tecnica

Motore: 4 cilindri in linea 16 valvole 999cc
Potenza: 207cv a 13.500giri
Coppia: 113Nm a 10.500giri
Telaio: in lega di alluminio
Interasse: 1.441mm
Freni Ant.: doppio disco da 320mm pinza a 4 pistoncini
Freno Post.: monodisco da 220mm pinza a 1 pistoncino
Altezza sella: 824mm
Peso: 197kg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 178 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail