Marquez "con la solita mentalità positiva" a Sepang

Il Campione del Mondo a caccia di riscatto immediato nel penultimo round stagionale: "Proveremo a vincere, se ne avremo la possibilità"

Il già incoronato Campione del Mondo della MotoGP 2018 Marc Marquez (Honda Repsol) arriva al GP di Malesia di questo fine settimana (clicca qui per orari e copertura TV) con l'intenzione di rifarsi immediatamente dalla caduta con ritiro di Phillip Island, innescata da un tamponamento da parte di Johann Zarco (Monster Yamaha Tech3).

La questione relativa al titolo piloti era già stata chiusa nel precedente round di Motegi, ma il fuoriclasse spagnolo è comunque impaziente di apporre la sua firma sul titolo costruttori, decisamente alla portata di Honda grazie ai 39 punti di vantaggio in classifica, e sul titolo squadre, con il team factory di HRC che ha 16 lunghezze di vantaggio su quello Yamaha a 2 gare dal termine.

Nelle tradizionali dichiarazioni pre-gara, il pluri-iridato della Honda ha ribadito la volontà di mettersi subito alle spalle quanto successo a Phillip Island:

"Abbiamo avuto una gara piuttosto ricca di eventi in Australia ed è stato un peccato non aver potuto lottare per la vittoria fino alla fine, ma quello è il passato ormai e adesso non vediamo l'ora che arrivi il prossimo round in Malesia, mantenendo il nostro solito spirito e la nostra solita mentalità positiva."

"Abbiamo ancora altri due titoli da raggiungere nel nostro mirino e vogliamo anche provare a vincere ancora qualche gara, se avremo la possibilità di farlo."

Le alte temperature tipiche del Sepang International Circuit lasciano prevedere un weekend fisicamente impegnativo per i protagonisti della MotoGP, ma Marquez non sembra preoccuparsene:

"Quella della Malesia è certamente una gara impegnativa da un punto di vista fisico, ma si tratta di qualcosa con cui siamo pronti a fare i conti. Manterremo alta la concentrazione e cercheremo di iniziare bene sin dal venerdì mattina."

  • shares
  • +1
  • Mail