EICMA 2018: le novità Quadro Vehicles

Quadro Vehicles presenta alla 76esima edizione di EICMA 9 veicoli tra cui il nuovo Nuvion e il ben noto XQooder.

Quadro Vehicles porta alla 76esima edizione di EICMA 9 veicoli tra cui il nuovo Nuvion e il ben noto XQooder.


Sono 9 i veicoli che Quadro Vehicles ha presentato EICMA 2018, la 76esima edizione del Salone del ciclo e motociclo, tutte basate sul nuovo concetto di "Advanced Mobility Solutions".

D'altronde è noto che il costruttore svizzero di tricicli e quadricicli non produce classici scooteroni ma veicoli ben più sofisticati, per una mobilità urbana diversa da quella a cui siamo abituati.

Due saranno i protagonisti indiscussi dello stand Quadro a EICMA: il nuovo brand Nuvion con "The New City Mover", un triciclo Light-Weight Urban Vehicle (LUV), e il ben noto brand Qooder con il nuovissimo concept di quadriciclo XQooder ovvero la versione off road del Qooder.
xqooder quadriciclo
Ci saranno anche il Qooder in versione superaccessoriata, il modello utilizzato per l'HAT HardAlpiTour 2018 e lo speciale "Steinbock" limited edition. Inoltre, non possono mancare le tre versioni del QV3, tra cui la versione speciale "Edelweiss".

"Ad EICMA saranno presentati nuovi prodotti rivolti al futuro" Spiega Paolo Gagliardo, Ceo della società elvetica.

Vediamoli.


Quadro Nuvion "The New City Mover"



Basato sul nuovo concetto di Light-Weight Urban Vehicle (LUV) "The New City Mover" è un 3 ruote da 300 cc e 125 km orari di velocità massima, guidabile anche con la patente B, che pesa meno 200 Kg e che ha dimensioni contenute:


  • Lunghezza: 1.973 mm

  • Larghezza: 740 mm

  • Altezza sella: 760 mm

  • Interasse: 1.430 mm


Promette di essere molto facile da manovrare per muoversi agevolmente anche nel traffico grazie anche all'e-HTS, cioè la versione elettronica della tecnologia idraulica HTS Hydraulic Tilting System.


In pratica l'e-HTS aggiunge il blocco elettronico a pulsante alla tecnologia brevettata da Quadro Vehicles.

"The New City Mover è dotato di un’anima trasversale e coniuga bene 2 elementi: il divertimento e la guida sicura", afferma Gagliardo.


Quadro XQooder, il Qooder Light Enduro


Esordio milanese per XQooder, nuovo prodotto di Quadro che replica le caratteristiche di sicurezza e maneggevolezza del Qooder tradizionale amplificando divertimento di guida, anche off road.

La posizione di guida è paragonabile a quella di una moto enduro. Il serbatoio è stato posizionato avanti al motore, per distribuire al meglio il peso e rendere il veicolo più agile.

E' dotato di sospensioni anteriori e posteriori con sistema HTS Multi-road, che garantisce una maggiore performance su piani scoscesi e terreni accidentati. La trazione Dual Traction ha il differenziale integrato con 2 ruote motrici posteriori.

Con XQooder l’enduro non è più un universo dedicato unicamente ai motociclisti esperti, ma permette a tutti di vivere un’avventura su sentieri sterrati. Il ‘concept’ nasce dalla partecipazione del nostro team alle due ultime edizioni della manifestazione motociclistica Hard Alpi Tour (HAT). In entrambe le occasioni, una flotta di veicoli a marchio Qooder ha attraversato un percorso di circa 580 Km, composto da strade sterrate per il 60% e per il restante da un itinerario che solo moto specializzate nell’off-road sono in grado di completare” Sottolinea ancora Gagliardo.

  • shares
  • +1
  • Mail