MotoGP Australia 2018: grave infortunio per Cal Crutchlow nelle FP2

Caduta per il pilota Cal Crutchlow, nel secondo turno di prove libere alla Curva 1, in cui ha riportato un grave infortunio alla gamba destra.


Nel corso del secondo turno di prove libere FP2 del Gran Premio d'Australia 2018 del campionato mondiale di MotoGP, il pilota Cal Crutchlow è stato protagonista di una brutta caduta. Il numero 35 del team LCR Honda Castrol è rimasto gravemente infortunato, per la rottura della gamba destra all'altezza del malleolo tibiale.

Termina così la stagione per Cal Crutchlow, costretto a saltare non solo il Gran Premio d'Australia 2018 in programma domenica sul circuito di Philip Island, ma anche i prossimi appuntamenti di Sepang in Malesia e Valencia in Spagna. Al momento, il pilota non sarà sostituito.

La dinamica dell'incidente è chiara, in quanto Crutchlow è uscito di pista alla Curva 1 - intitolata all'idolo di casa Mick Doohan - alla velocità di circa 190 km/h. Trasportato subito in Clinica Mobile, dalla visita è emerso che il pilota presenta una frattura bimalleolare, più una frattura sulla parte anteriore della tibia della caviglia destra e, perciò, sarà operato d'urgenza.

Stando a quanto dichiarato dal dottor Michele Zasa della Clinica Mobile, la frattura è complessa e l'intervento è necessario per evitare il rigonfiamento della caviglia. Si tratta di una operazione di routine, ma allo stesso tempo importante perché richiede almeno un mese di stop dalle attività fisiche.

  • shares
  • +1
  • Mail