Citroën 2CV celebra i 70 di anni di storia con una Special

Citroën 2CV debutta nel 1948 e si rivolge, inizialmente, ad una clientela che per la prima volta si approcciava al mondo dell'automobile ma, in poco tempo, diviene l'auto per tutti. Oggi, per i 70 anni di storia, sarà musa ispiratrice per una Special.


Da quattro a due ruote mantenendo lo stesso DNA. Si può? A Citroën Italia poco importa. Il progetto per una 2CV in versione due ruote è già partito. Si tratta di un modo alquanto particolare di celebrare i 70 anni di storia dell'iconica francese: l'obiettivo del progetto è quello di trasferire proporzioni, dettagli inconfondibili e carattere su una Special che vedremo durante l'edizione 2018 di EICMA.

2CV debutta nel 1948 e si rivolge, inizialmente, ad una clientela che per la prima volta si approcciava al mondo dell'automobile e che, nella maggior parte dei casi, era contadina. Il successo però era dietro l'angolo: la piccola Citroën, in poco tempo, riempie strade di città e di campagna, è vettura per famiglie e per giovani e, per la prima volta, l'auto smette di essere un semplice mezzo di trasporto e diventa un vero e proprio stile di vita: “ceci n’est pas un voiture, c’est un art de vivre” ("Questa non è una macchina, è un modo di vivere").

Fu auto da lavoro, da traversate nel deserto ma anche da elaborazione e customizzazione. Forse quest'ultima caratteristica ha spinto la casa francese ad intraprendere questo particolare progetto: Citroën 2CV sarà fonte di ispirazione per una Special su due ruote! Il compito di riuscire a fondere i due mondi, quello delle quattro e delle due ruote, creando un prodotto unico e realizzato su misura, è stato affidato a South Garage, specialisti del settore con una spiccata attenzione al dettaglio.

L'idea non nasce sicuramente ieri. Chi di dovere è al lavoro dallo scorso maggio e ha già affrontato un viaggio "ispirazionale" a Gonzaga. Il comune italiano in province di Mantova è, infatti, sede del Raduno Nazionale delle bicilindriche: quale miglior posto per captare al meglio lo spirito di 2CV? Adesso non ci resta che augurare buon lavoro ai ragazzi di South Garage e attendere EICMA 2018 per ammirare l'unico esemplare realizzato che verrà esposto proprio accanto la sua musa ispiratrice.


 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail