Suzuki in WSBK? Il punto con Fabrizio Marcucci

La Suzuki potrebbe tornare in Superbike, forse a partire dalla prossima stagione...

Suzuki in WSBK? Il punto con Fabrizio Marcucci

Sembrerebbe che dopo avere formato una squadra nel BSB (Hawk Racing - Buildbase), una in Spagna (Jeg Racing) e una in USA, Yoshimura, la Suzuki si senta finalmente pronta per il ritorno nel WSBK. Pare che i rapporti ormai sopiti tra la casa di Hamamatsu ed il Team Althea Racing di Genesio Bevilacqua abbiano ripreso vigore proprio in questi giorni.

Suzuki sembra sia disposta a fornire una moto ufficiale, un pilota stipendiato come succede solo ai veri Team ufficiali e l'appoggio di uno sponsor dalla casa madre che potrebbe essere Silkolene. L'opzione Ducati V4 è sempre in ballo e con tanti piloti di peso a "spasso", ma potrebbe essere un boccone ghiotto per il tenace manager di Civita Castellana riportare una casa gloriosa come quella giapponese. Che sia anche una opportunità per Marco Melandri che con la Suzuki, moto con la quale ha mai corso?

A breve i piani del Team Althea saranno svelati perché i mezzi sono da ordinare, Ducati ha già detto che le moto vanno ordinate entro la fine del mese. Se Suzuki, con la benedizione di Dorna interessata a far entrare una casa così importante, ed Althea troveranno l'accordo il panorama del campionato potrebbe prendere una piega diversa.

  • shares
  • +1
  • Mail