Mercato due ruote: un settembre con il segno positivo

Anche durante il mese di settembre il mercato delle due ruote si chiude in positivo...

Mercato due ruote: un settembre con il segno positivo

Diffusi da ANCMA i dati relativi alle vendite del mercato delle due ruote. Dopo aver registrato un +2,1% durante il mese di agosto, settembre, che pesa circa l’8% del totale vendite dell’anno in corso, vede l’immatricolazione di 17.515 veicoli di cilindrata superiore ai 50 cc segnando una crescita pari a + 6,7% rispetto allo stesso mese del 2017. Le moto con 6.371 unità crescono del + 6,7%, mentre sono 11.144 gli scooter, +5,9% sempre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In caduta libera i cinquantini: 1.696 registrazioni, - 22,5%.

I dati relativi ai primi 9 mesi dell’anno vedono il totale dell’immatricolato totalizzare 202.176 veicoli pari al 3,1% dell’anno in corso di cui 106.934 scooter, +1,9%, e 79.347 moto, +9,7%. Diminuiscono i cinquantini con 15.895 unità, -15,6%. Durante i primi nove mesi del 2017 in Italia sono stati venduti 202.176 mezzi a due ruote con cilindrate maggiori ai 50 cc con un incremento del +3,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Come dichiarato da Andrea Dell’Orto, Presidente di Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori):

“Il mercato con il mese di settembre consolida il trend di crescita dell’ultimo trimestre, ma ciò che è più importante è il dato progressivo che conferma la striscia positiva in atto già da 4 anni. Dobbiamo ancora lavorare molto in questa direzione per tornare ai volumi di 10 anni fa. La congiuntura economica presenta ancora molte incertezze e l’aumento del debito pubblico annunciato con la prossima manovra non può non preoccupare se non collegato ad investimenti per la crescita. Nel frattempo la prossima edizione di EICMA a novembre si annuncia con premesse più che positive e le novità che saranno presentate agli appassionati non mancheranno di suscitare l’interesse e l’entusiasmo nei confronti di moto e scooter“.

Tra le moto più vendute dall’inizio del 2018 le Naked rimangano saldamente al comando con +13,1% seguite dalle Enduro Stradali, +12,4%, dalle Moto da Turismo, +0,4%, dalle Custom, +4,9%, dalle Sportive, +8,6% e dalle Supermotard, +0,1%. Tra le moto più vendute di quest’anno divise per cilindrata le 800/1.000 cc registrano un +3%, le oltre 1.000 cc un + 5,5%, le 600/750 -1,2%, le 300/600 +56,4%, le 150/250 +5,2%, infine +28,4% per i 125 cc. Segno positivo per gli scooter da 125 cc, +10,50 e +2,8% per i 300/500 cc, segno negativo per i 150/250 cc, -8,5%, e gli oltre 500 cc, -8,9%.

Classifica moto più vendute top 10 (gennaio-settembre 2018)
1) BMW R1200 GS - Enduro - 3.379 unità
2) Honda Africa Twin - Enduro - 3.053 unità
3) Yamaha Tracer 900 - Enduro - 2.406 unità
4) BMW R 1200 GS Adventure - Enduro - 2.059 unità
5) Benelli TRK 502/TRK 502 X - Enduro - 1.894 unità
6) Yamaha MT-07 - Naked - 1.806 unità
7) Honda NC 750 X - enduro - 1.773 unità
8) Ducati Scrambler 800 - Naked - 1.738 unità
9) Moto Guzzi V7 - Naked - 1.450 unità
10) Yamaha MT-09 - Naked - 1.441 unità

Classifica scooter più venduti top 5 (gennaio-settembre 2018)
1) Honda SH 150 - 8.607 unità
2) Honda SH 125 - 7.895 unità
3) Honda SH 300 - 7.882 unità
4) Piaggio beverly 300 - 7.177 unità
5) Yamaha Max 300 - 5.082 unità

Classifica ciclomotori più venduti top 5 (gennaio-settembre 2018)
1) Piaggio Liberty 50 4T 3V - scooter - 2.687 unità
2) Aprilia Scarabeo 50 2T - scooter - 1.631 unità
3) Askoll ES1 - scooter - 921 unità
4) Piaggio Vespa Primavera 50 4T - scooter - 846 unità
5) Beta RR 50 Motard - plurimarcia - 676 unità

  • shares
  • +1
  • Mail