SBK, Magny-Cours: Rea già missile nel venerdì

Nel weekend che dovrebbe incoronarlo iridato Superbike per la 4a volta, il britannico della Kawasaki mette subito tutti in fila in Francia

Il weekend di Magny-Cours del Mondiale Superbike si apre nel segno dell'uomo più atteso, il capo-classifica Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team), che per riaffermare la sua volontà di conquistare questo weekend il suo quarto titolo mondiale si è subito accaparrato il miglior crono delle prove libere del venerdì.

1:37.202 il tempo con cui l'asso nord-irlandese si è imposto nel Day-1 sul tracciato francese, prestazione con cui si era imposto nelle FP1 del mattino ma che ha solo 'sfiorato' nel pomeriggio, arrivando a 1:37.208 nelle FP3. Il secondo tempo di giornata lo ha fatto registrare il suo compagno di box Tom Sykes grazie all'1'37.403 con cui si era imposto nelle FP2, mentre il terzo posto è stato conquistato da un altro britannico, Alex Lowes (Pata Yamaha), secondo nelle FP3 con 1'37.489.

Ottimo quarto tempo di giornata per l'italiano Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) grazie a un eccellente 1:37.503 da lui "messo a referto" nelle FP2 del primo pomeriggio, mentre il quinto tempo è stato arpionato dall'olandese Michael van der Mark (Pata Yamaha).

Seguono quattro Ducati Panigale con il rampante Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Junior Team) che, piuttosto a sorpresa, si è messo dietro gli 'ufficiali' Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) e Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) e il sempre consistente spagnolo Xavi Fores (Ducati Barni Racing Team).

Per la gioia del pubblico di casa, l’ultimo posto disponibile per l'accesso diretto alla SP2 se lo è preso Loris Baz (GULF Althea BMW Racing Team) che è riuscito a precedere Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia) per soli 4 millesimi.

Domani i protagonisti del Mondiale SBK torneranno in pista per l'appuntamento con la Superpole e poi con la già attesissima Gara-1, nella quale Jonathan Rea potrebbe finalmente trovare la sospirata "certezza matematica" per festeggiare meritatamente il suo quarto titolo mondiale con Kawasaki (clicca qui per orari e copertura TV).

SBK, Magny-Cours 2018 - Classifica Combinata Day-1

1. Jonathan Rea | GBR | Kawasaki Racing ZX-10RR 1:37.202
2. To:Sykes | GBR | Kawasaki Racing ZX-10RR 1:37.403
3. Alex Lowes | GBR | PATA Crescent Yamaha R1 1:37.489
4. Lorenzo Savadori | ITA | Milwaukee Aprilia RSV4 1:37.503
5. Michael van der Mark | NED | PATA Yamaha YZF-R1 1:37.626
6. Michael Ruben Rinaldi | ITA | Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1:37.710
7. Chaz Davies | GBR | Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1:37.710
8. Marco Melandri | ITA | Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1:37.714
9. Xavi Fores | ESP | Barni Ducati Panigale R 1:37.734
10. Loris Baz | FRA | Althea BMW S1000RR 1:37.856
11. Eugene Laverty | IRE | Milwaukee Aprilia RSV4 1:37.860
12. Leon Camier | GBR | Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1:38.307
13. Toprak Razgatlioglu | TUR | Puccetti Kawasaki ZX-10RR 1:38.661
14. Jordi Torres | ESP | MV Agusta 1000 F4 1:38.684
15. Jake Gagne | USA | Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1:39.008
16. Leandro Mercado | ARG | Orelac VerdNatura Kawasaki ZX-10RR 1:39.061
17. Roman Ramos | ESP | Tea:GoEleven Kawasaki ZX-10RR 1:39.627
18. PJ Jacobsen | USA | Triple:Honda CBR1000RR SP2 1:39.061
19. Jeremy Guarnoni | FRA | Tea:Pedercini Kawasaki ZX-10RR 1:39.741
20. Jakub Smrz | CZE | Guandalini Yamaha YZF-R1 1:41.102
21. Matthieu Lussiana | FRA | Dreamteamcompany Aprilia RSV4 RF 1:44.526

  • shares
  • Mail