Mercato: Agosto 2018 in crescita costante

Il mercato torna in utile anche per il mese di agosto, dopo un luglio estremamente positivo.

Trend positivo per un 2018 all'insegna delle due ruote. Il mercato torna in utile anche per il mese di agosto, dopo un luglio estremamente positivo. Un conferma forte che ribadisce ancora di più quanto il settore moto e scooter sia importante in Italia. Secondo i dati diffusi dall'ANCMA crescere sono gli cooter over 50cc, con un venduto pari a 11.976 pezzi e un +2,1% rispetto al 2017, rispettivamente così suddivisi: per il comparto motociclistico siamo a quota 4.436 vendite ed un bel 3.4% e 7.540 pezzi per gli scooter. Se poi consideriamo che il mese di agosto da solo vale il 5% delle vendite annuali, con annesse chiusure feriali dei rivenditori, il dato è estremamente incoraggiante: 13.375 vendite, conteggiando anche gli scooter 50cc. Ad arretrare i 50cc, -15.5% e solo 1.399 veicoli venduti, causa soprattutto dell’avvento delle nuove unità elettriche che si stanno espandendo nel nostro Paese.

Da gennaio ad agosto 2018 le vendite salgono del 4.9% e raggiungono l’importante quota di 168.736 veicoli: 95772 scooter over 50, +1.4%, 72964 moto (con un ottimo +9.8%!!), e un climax discendente di vendite nell’arco degli otto mesi che si attesta ad preoccupante -14.8%. Rispetto allo scorso anno e vendite salgono del 3%.

Mattatori del settore scooter? Protagonisti indiscussi  dopo anni di gavetta, affinando le proprie doti, mantengono salde le redini delle vendite l’Honda SH (nelle tre declinazioni 125, 150 e 300) con 22.063 pezzi monopolizzando il podio, una cifra monstra, ma Piaggio non molla e col suo Beverly 300 cerca di mantenersi a  distanza ravvicinata da vicino il suo competitor italo giapponese attestandosi alla quarta posizione con un venduto pari a 6504 pezzi, chiude la Top Five Yamaha con il suo nuovo XMAX 300 e 4.618 pezzi piazzati sul mercato Italiano.  Analizzando per settore troviamo i 125cc con 35.062 veicoli e +10,5%, e tra i 300-500cc 34.041 pezzi. Peggio per le maxi cilindrate, dove si registra una flessione del -8%.

Top 15 Scooter gennaio-agosto 2018


1 HONDA ITALIA SH 150 7.713
2 HONDA ITALIA SH 300 7.187
3 HONDA ITALIA SH 125 7.163
4 PIAGGIO BEVERLY 300 ABS 6.504
5 YAMAHA XMAX 300 4.618
6 PIAGGIO LIBERTY 125 ABS 4.383
7 KYMCO AGILITY 125 R16 3.730
8 HONDA X-ADV 750 3.233
9 PIAGGIO BEVERLY 350 3.028
10 YAMAHA TMAX 500 2.770
11 PIAGGIO VESPA GTS 300 2.281
12 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 125 2.196
13 KYMCO PEOPLE S 150 2.168
14 PIAGGIO MEDLEY 125 2.062
15 KYMCO X-TOWN 300I 1.821

Gli Italiani si rimettono in moto?  Sì e lo fanno le mini cilindrate. Un incoraggiamento ai nuovi riders che con le loro prime moto fanno fare un balzo in avanti al settore 125 con 7.839 immatricolazione ed un bel +31%. Dati strabilianti pari al +64% per le moto 250-500 cc con 11.527 pezzi venduti. Ed è il dato più importante di cui tenere conto: perché saranno il futuro del motociclismo, ragazzi che hanno scelto le due ruote alle distrazioni tecnologiche. A flettere è il segmento 600-750cc con un -1% e 12.421 moto. Le 800-1000 cc seguono l’andamento delle medie e chiudono col segno -4.3% e 20.078 pezzi. Per salire nuovamente con le maxi, over 1000 cc e un +5.8% con 19.277 unità vendute.

Ma quali sono le moto che gli italiani amano di più? Sicuramente le Crossover, segmento che in pieno movimento creativo propone ogni anno soluzioni nuove d’avanguardia. Ma analizzando i dati tornano le ad essere le naked le preferite di questo 2018, considerando le interessantissime novità nelle cilindrate 125-500cc, filone che maggiormente ha visto crescere le vendite. Naked a quota 28.761 pezzi e un +13 guardano dall’alto le Enduro che continuano a macinare km entro e fuori strada con 23.308 unità e un ottimo +11.6%. Le Turismo restano in linea col venduto dello scorso anno a quota 9.484 pezzi. Le Custom si riprendono e con un +6.1% e 4.493 si piazzano al quarto posto. Stabili nel loro settore di nicchia le Sportive con 3.821 pezzi venduti e un +9.3%. Le Supermotard chiudono il cerchio  con 2.337 e un lieve incremento del 1.5%.

Ma chi si permette, ormai da anni, di guardare tutti dal gradino più alto è BMW forte delle 3.180 R 1200 GS guida la classifica delle moto più vendute da gennaio ad agosto 2018. Ad insidiare la leadership teutonica da vicino ci pensa Honda che con 2.859 Africa Twin è l’unica ad impensierire la casa bavarese. Seguono Yamaha Tracer 900 (2.180 unità) e la sorellona Adventure della R 1200 GS (1.941 pezzi).

Benelli però, forte dei nuovi investimenti che arrivano dall’Oriente, balza al sesto posto piazzando la sua TRK502/X poco fuori la top five con 1.671 moto. Mettendosi dietro marchi ben più blasonati. Che dire, il 21 settembre finisce l’estate, ma questo non vuol mica dire che la moto va messa a riposare in garage o nel box, o in letargo. Anche perché con le mille agevolazioni che le Case presentano, l’occasione è ghiotta per un furbo cambio moto.

TOP 15  Moto gennaio-agosto 2018


1 BMW R 1200 GS 3.180
2 HONDA AFRICA TWIN 2.859
3 YAMAHA TRACE 900 2.180
4 BMW R1200GS ADVENTURE 1.941
5 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X 1.671
6 YAMAHA MT-07 1.668
7 HONDA NC 750 X 1.655
8 DUCATI SCRAMBLER 800 1.639
9 MOTO GUZZI V7 1.365
10 YAMAHA MT-09 1.364
11 DUCATI MULTISTRADA 1260 1.339
12 KAWASAKI Z 900 1.167
13 BENELLI LEONCINO 500 / LEONCINO TRAIL 1.156
14 YAMAHA TRACER 700 997
15 DUCATI MULTISTRADA 950 927

Di Luca Protti

  • shares
  • Mail