SBK, per Dorna tutto ok. Ma la crisi c’è e il confronto con i dati MotoGP è impietoso

Il “capo” della SBK messo dalla Dorna, l’ex pilota spagnolo Gregorio Lavilla non si scompone: “Non faremo nulla per cambiare”...

SBK, per Dorna tutto ok. Ma la crisi c’è e il confronto con i dati MotoGP è impietoso

Solerti e veloci come non mai gli organizzatori (Dorna) della gara iridata SBK di Portimao (sabato Gara 1 e domenica Gara 2) hanno diffuso i dati relativi all’audience tv e agli spettatori sugli spalti. Cominciamo da questi ultimi: 50.125 spettatori complessivamente nei tre giorni (41.922 nel we del 2017) di cui 7.818 venerdì, 17.858 sabato, 24.440 domenica.

Dato che non commentiamo (s’impone, però, il dovere del dubbio…) perché tutti sono in grado di rapportarlo con le immagini delle dirette televisive, con gli spalti completamente vuoti lungo tutto il circuito ad esclusione di una parte della tribuna centrale, per lo più occupata – come noto – dagli addetti presenti nel paddock che con i loro pass salgono nella tribuna antistante la griglia di partenza per assistere alle gare. Tant’è. Non certo per spirito polemico ma per salvaguardare il concetto del sano realismo i dati hanno un senso se rapportati ad altre manifestazioni motociclistiche, nel nostro caso al motomondiale.

L’ultima gara del motomondiale disputata due settimane fa all’autodromo di Misano ha avuto una presenza complessiva (biglietti pagati) nei tre giorni di 159.120 spettatori (20.576 venerdì, 41.786 sabato, 96.758 domenica). 158.396 nel 2016 e 158.263 nel 2017. Il risultato di quest’anno è il terzo risultato assoluto 2018 dopo Le Mans e Assen. Veniamo ai dati tv della SBK di Portimao. In totale, quasi 1,2 milioni di spettatori su Italia 1 per sabato Gara 1 (771.000 spettatori e share di 4,9%) e per domenica Gara 2 (441.000 con 3,1% di share).

MotoGP pagelle: Rosso Desmo-Dovi! Festa tricolore

Per Misano su Sky Sport MotoGP la pay tv satellitare ha registrato domenica 2 milioni e 631 mila telespettatori con il … 7,6% di share, l’evento più seguito della giornata. C’è da aggiungere TV8 (non a pagamento) che ha avuto 2 milioni e 631 mila telespettatori con il… 18,3% di share. Rispetto al 2017 un +16% sul digitale e un +11% sulla pay-tv.

In totale tra Sky e TV8 la gara di Misano è stata seguita in Italia da ben 3.756.000 persone! Oltre 2 milioni e mezzo di differenza fra Misano Motomondiale e Portimao SBK pur assommando qui i dati di Gara 1 e Gara 2, cioè di due giorni differenti! Su Eurosport, dopo il week end di Portimao, il “capo” della SBK messo dalla Dorna, l’ex pilota spagnolo Gregorio Lavilla non si scompone: “Non faremo nulla per cambiare”. Evidentemente per lui – per il promoter Dorna – va tutto bene così. La crisi della SBK? Forse la registriamo solo noi e pochi altri. Sarà forse il caso di regalare a Mr Lavilla un paio di occhiali per vedere la realtà e un impianto di ascolto per udire ciò che si dice nel paddock e fuori?

  • shares
  • Mail