SBK Portimao: Rea inesorabile in Gara-2, Van der Mark e Melandri a podio

Il fuoriclasse della Kawasaki firma l'ennesima doppietta stagionale in Portogallo ed è a 9 punti dal titolo mondiale. Davies soffre ma è 4°.

Dopo aver lasciato le briciole agli avversari nella Gara-1 di ieri, il Campione del Mondo della Superbike Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) ha "concesso il bis" nella Gara-2 di oggi a Portimao per arrivare ormai a un soffio dal suo quarto titolo iridato consecutivo.

Dopo la 12a vittoria stagionale raccolta oggi, 7a consecutiva per lui, all'asso nord-irlandese basterà infatti collezionare solo 9 punti nel prossimo round di Magny-Cours per laurearsi matematicamente campione, indipendentemente da quello che combineranno i suoi avversari in terra francese.

Il successo odierno di Rea non è arrivato però al termine di un'apparente 'scampagnata' come quella di ieri, ma è maturato dopo un lungo e avvincente duello con Chaz Davies (Aruba.it Ducati SBK) che ha caratterizzato la corsa fino a oltre la sua metà, con il gallese che alla fine ha dovuto arrendersi dopo un "lungo" di cui il Campione del Mondo ha prontamente approfittato.

Dopo aver subito il sorpasso da Rea, Davies ha anche dovuto fare i conti con le non perfette condizioni fisiche: il suo passo è infatti calato vistosamente costringendolo a lasciar spazio, alla fine, anche a Michael Van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) e al team-mate Marco Melandri, poi rispettivamente 2° e 3° al traguardo.

Quinto posto dietro al gallese della Ducati per Tom Sykes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) che si è messo alle spalle Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) e il compagno di squadra di quest'ultimo Eugene Laverty, mentre è ottavo l'italiano Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Junior Team), miglior pilota indipendente anche a Portimao.

Il francese Loris Baz (GULF Althea BMW Racing Team) e lo spagnolo Xavi Fores (Ducati Barni Racing Team), che oggi ha compiuto 33 anni, hanno completato la Top 10 di giornata. Il Mondiale delle "derivate di serie" tornerà in pista tra 2 settimane a Magny-Cours, in Francia, per l’ultimo round europeo che - salvo incredibili sciagure - dovrebbe finalmente incoronare Jonathan Rea, di nuovo, Campione del Mondo.

SBK Portimao 2018 - Classifica Gara-2

1 J. REA | GBR | KRT | Kawasaki ZX-10RR 20 Laps
2 M. VAN DER MARK | NED | Pata Yamaha | Yamaha YZF R1 +1.189
3 M. MELANDRI | ITA | Aruba.it Racing | Ducati Panigale R +2.813
4 C. DAVIES | GBR | Aruba.it Racing | Ducati Panigale R +4.594
5 T. SYKES | GBR | KRT | Kawasaki ZX-10RR +4.834
6 L. SAVADORI | ITA Milwaukee | Aprilia RSV4 RF +11.417
7 E. LAVERTY | IRL | Milwaukee | Aprilia RSV4 RF +11.732
8 M. RINALDI | ITA | Aruba.it Racing - Junior | Ducati Panigale R IND +12.507
9 L. BAZ | FRA | GULF ALTHEA | BMW S 1000 RR +12.741
10 X. FORES | ESP | Barni Racing | Ducati Panigale R IND +18.973
11 A. LOWES | GBR | Pata Yamaha | Yamaha YZF R1 +20.244
12 J. GAGNE | USA | Red Bull Honda | Honda CBR1000RR +20.943
13 J. TORRES | ESP | MV Agusta Reparto Corse | MV Agusta 1000 F4 +23.395
14 L. CAMIER | GBR | Red Bull Honda | Honda CBR1000RR +31.216
15 L. MERCADO | ARG | Orelac VerdNatura | Kawasaki ZX-10RR IND +32.183
16 Y. HERNANDEZ | COL | Team Pedercini | Kawasaki ZX-10RR IND +33.076
17 P. JACOBSEN | USA | TripleM WSBK | Honda CBR1000RR IND +45.173

Non Classificati:
J. SMRZ | CZE | Guandalini Racing | Yamaha YZF R1 IND
T. RAZGATLIOGLU | TUR | Kawasaki Puccetti Racing | Kawasaki ZX-10RR IND
R. RAMOS | ESP | Team GoEleven Kawasaki | Kawasaki ZX-10RR IND

  • shares
  • Mail