SBK Portimao 2018: Rea irraggiungibile in Gara-1, Melandri 2°

Il fuoriclasse nordirlandese sbraglia la concorrenza nella prima gara portoghese della Superbike. Van der Mark sul podio, Aprilia KO.

Nuova, strepitosa vittoria di Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) nella Gara-1 del Mondiale Superbike a Portimao, in Portogallo (clicca qui per orari e copertura TV).

L'asso nord-irlandese, già assoluto dominatore della stagione, ha infatti comandato la corsa dall'inizio alla fine imponendo un ritmo assolutamente inavvicinabile per tutta la concorrenza, andando così ad inanellare la 6° vittoria consecutiva di quest'anno (11 in totale) nonché la 6a di fila sul tracciato lusitano. Rea è così volato a +104 punti in classifica su Chaz Davies (Aruba.it Ducati SBK) nell'attesa che anche la matematica certifichi il suo 4° titolo iridato.

Buon secondo posto per Marco Melandri (Aruba.it Ducati SBK), che per più di metà gara ha dovuto difendere la posizione dal connazionale Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) prima che quest'ultimo uscisse di scena per una scivolata a 9 giri dal termine.

L'uscita di scena di Savadori ha quindi in pratica "consegnato" il terzo posto a Michael Van der Mark (Pata Yamaha), giunto sul traguardo davanti a un buon Chaz Davies, reduce da infortunio con doppia frattura e partito 14° in griglia, e a un decisamente poco battagliero Tom Sykes (Kawasaki Racing Team). 9° posto, invece, per Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Ducati Junior) in una gara che ha visto classificati solo 14 piloti.

Importante incidente subito dopo il via con Xavi Fores (Barni Racing Team) che sbagliava completamente la staccata andando a "speronare" l'incolpevole pole man Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia), pilota che, anche alla luce di quanto poi fatto vedere da Savadori in pista, sarebbe stato probabilmente uno dei protagonisti della corsa.

Per l'irlandese e tutti gli altri "delusi" di oggi, la prima occasione di riscatto sarà ovviamente la Gara-2 di domani.

SBK Portimao 2018 - Classifica Gara-1

1 J. REA | GBR | Kawasaki ZX-10RR 20 Laps
2 M. MELANDRI | ITA | Ducati Panigale R +1.575
3 M. VAN DER MARK | NED | Yamaha YZF R1 +4.215
4 C. DAVIES | GBR | Ducati Panigale R +10.760
5 T. SYKES | GBR | Kawasaki ZX-10RR +12.911
6 L. BAZ | FRA | BMW S 1000 RR +19.685
7 J. TORRES | ESP | MV Agusta 1000 F4 +21.974
8 T. RAZGATLIOGLU | TUR | Kawasaki ZX-10RR IND +24.855
9 M. RINALDI | ITA | Ducati Panigale R IND +30.302
10 A. LOWES | GBR | Yamaha YZF R1 +32.408
11 L. MERCADO | ARG | Kawasaki ZX-10RR IND +32.875
12 Y. HERNANDEZ | COL | Kawasaki ZX-10RR IND +39.178
13 J. GAGNE | USA | Honda CBR1000RR +44.028
14 R. RAMOS | ESP | Kawasaki ZX-10RR IND +56.896

Non Classificati:
P. JACOBSEN | USA | Honda CBR1000RR IND
L. SAVADORI | ITA | Aprilia RSV4 RF
J. SMRZ | CZE | Yamaha YZF R1 IND
L. CAMIER | GBR | Honda CBR1000RR
E. LAVERTY | IRL | Aprilia RSV4 RF
X. FORES | ESP | Ducati Panigale R IND

  • shares
  • Mail