Casco Arai RX-7V: protezione e qualità in testa

Confortevole e sicuro, il casco Arai RX-7V nasce da un prezioso bagaglio di esperienze, messo al servizio dell'uso quotidiano.

Il casco Arai RX-7V sfrutta al meglio il know how dell'azienda giapponese, che vanta uno stretto legame col mondo delle corse. Anni di esperienza sui campi di gara e di ricerca & sviluppo su materiali e tecnologie hanno prodotto felici riflessi sui modelli in listino.

Rispetto al precedente RX-7 GP (ritenuto da piloti ed esperti un vero best in class) sono stati compiuti ulteriori passi in avanti, che ne fanno il nuovo punto di riferimento nel campo dei caschi di alta gamma.

Progressi hanno interessato la ventilazione, la silenziosità e quindi il comfort, rendendo l'Arai RX-7V utilizzabile anche per il turismo, nonostante la matrice racing. Miglioramenti si registrano sul fronte dell'aerodinamica, ulteriormente affinata, e sulla sicurezza, tema centrale quando si parla di sistemi protettivi.

Il casco di cui ci stiamo occupando sfoggia una nuova calotta esterna in compositi PB-SNC², più resistente e liscia, che migliora la capacità di scivolare, aumentando la protezione passiva in caso di caduta. L'innovativo sistema visiera VAS (“Variable Axis System”) concorre alla causa, agevolando la ricerca delle forme ideali per favorire la capacità del casco di deviare l'energia di un impatto.

Fra le altre caratteristiche dell'Arai RX-7GP meritano di essere menzionati il nuovo rivestimento in materiale antimicrobico di spessore ridotto, le nuove prese d'aria diffuser implementate, i nuovi canali di ventilazione integrati. Anche da questi dettagli si coglie l'attenzione posta nella progettazione e nella costruzione del modello.

  • shares
  • Mail